L’inizio della mia Bikini Body Guide

E il primo giorno di BBG è andato, come vi avevo accennato nel post di ieri ho iniziato la Bikini Body Guide di Kayla Itsines, la personal trainer australiana che ha elaborato una serie di esercizi da eseguire nel corso di 12 settimane, per ottenere un perfetto “Bikini Body”, ovvero un fisico a prova di costume, sodo, tonico e definito che ci fa sentire a proprio agio. Seguendo una collega fashion blogger di Roma che ha appena finito le 12 settimane, ottenendo ottimi risultati già dalle prime 4, ho deciso di provarci anche io. La guida è interamente spiegata nella lingua originale ma non è difficile da capire e poi basta seguire le illustrazioni, Kayla fornisce una guida completa di esercizi e alimentazione ma io già sto seguendo una buona alimentazione prescritta dalla mia nutrizionista perciò faccio solo l’allenamento. Funziona? Questa domanda se la pongono in molti, ma come dice Kayla se ti impegni al 100% otterrai il 100% dei risultati!

Kayla-Itsines-fitness Kayla-Itsines-model

ee553fe6f725324bd0d13e795091418e wpid-wp-1412456006180

La BBG è una guida strutturata in 12 settimane (potete scaricare la prima settimana gratis QUI), durante le quali verranno eseguiti diversi tipi di allenamento:

-Resistenza: circuiti (18 schede di allenamento divise per settimana, per allenare gambe e glutei, braccia e spalle e addominali).

-Cardio: una sessione di LISS (camminata veloce di 40-45 minuti) o HIIT (10-15 minuti di corsa, 30 secondi scatto a massima velocità, 30 secondi riposo e così via). Non fare resistenza (circuiti) e HIIT nello stesso giorno, si possono fare resistenza e LISS nello stesso giorno ma da dividere fra mattina e pomeriggio.

-Riabilitazione (stretching – da fare sempre dopo LISS o HIIT, permette ai muscoli di ristabilirsi e rilassarsi).

Prima di eseguire ogni allenamento di resistenza è necessario riscaldarsi per 5 minuti. La resistenza consiste in 2 circuiti composti da 4 esercizi ciascuno. Bisogna eseguire gli esercizi di ciascun circuito in ripetizione per 7 minuti fino alla fine del tempo. Ciascun circuito va ripetuto 2 volte, per un totale di 28 minuti.Tra un circuito e l’altro ci si può riposare per 30-90 secondi.

bikini-body-guide-kayla-itsines-spiegazione-italianoesercizi-ginnastica-gambe-fitness-workout-legs-kayla-itsines

Prima di iniziare è bene fare queste 3 cose:

-Pesarsi

-Prendersi le misure (fianchi,circonferenza cosce, petto e vita)

-Farsi una o più foto per tenere sotto controllo i cambiamenti del nostro corpo. Secondo Kayla, le foto rendono l’idea dei cambiamenti molto più dei numeri è bene farle sempre nello stesso periodo del mese, con la stessa inquadratura e possibilmente indossando anche gli stessi vestiti.

transformation2 transformation10 transformation13 transformation14transformation7 transformation4

Per esempio mi sono impostata questa (mia) prima settimana di allenamenti, segnando sul calendario quale tipo di allenamento devo eseguire per giorno più le mie misure attuali (che spero varieranno giorno per giorno in meglio).

-Lunedì (ieri): scheda circuiti gambe e glutei

-Martedì: camminata veloce ( se non ho la lezione di Zumba la sera)

-Mercoledì: scheda circuiti braccia e spalle

-Giovedì: camminata veloce ( se non ho la lezione di Zumba la sera)

-Venerdì: scheda circuiti addominali

-Sabato: camminata veloce + stretching

quando-allenarsi-circuiti-liss-hiit-bikini-body-guide-kayla-itsines-1-12-640x697 capture-d_c3a9cran-2014-08-22-c3a0-14-57-59

Spero di esservi stata di aiuto, continuerò ad aggiornarvi sui miei cambiamenti e novità alla mia pagina Instagram, ci vediamo fra circa un mese con i risultati futuri.

My Bikini Body Guide:

And on the first day of BBG is gone, as I mentioned in yesterday’s post I began Bikini Body Guide Kayla Itsines, the Australian personal trainer who has developed a series of exercises to be performed in the course of 12 weeks, to get a perfect “Bikini Body”, ie a physical proof costume, firm, toned and defined that makes us feel at ease. Following a fellow fashion blogger of Rome who has just finished the 12 weeks, with excellent results already from the first four, I decided to try it myself. The guide is fully explained in the original language, but it is not difficult to understand, and then just follow the illustrations, Kayla provides a complete guide of exercises and power but I’m already following a good diet prescribed by my nutritionist so I only do the workout. It works? This question whether the pose in many, but as Kayla says if you commit yourself 100% you’ll get 100% of the results!

The BBG is a structured guide in 12 weeks (you can download the first week free HERE), during which will run different types of training:

-Resistance: Circuits (18 cards divided workout per week, to train the legs and buttocks, arms and shoulders and abs).

-Cardio: A session of LISS (brisk walk of 40-45 minutes) or HIIT (10-15 minutes of running, 30 seconds maximum shutter speed, 30 seconds rest, and so on). Not to resist (circuits) and HIIT on the same day, you can do resistance and LISS same day but to be divided between morning and afternoon.

-Rehabilitation (Stretching – always do after LISS or HIIT, allows muscles to recover and relax).

Before performing any resistance training you need to warm up for 5 minutes. The resistance consists of two circuits composed of four years each. Must perform the exercises of each circuit in repetition for 7 minutes until the end of time. Each circuit to be repeated 2 times, for a total of 28 minuti.Tra a circuit and the other one can stand for 30-90 seconds.

Before you start you should do these three things:

-Weigh yourself

-Taking measurements (hips, thighs circumference, chest and waist)

-Make One or more photos to keep track of the changes in our body. According to Kayla, the photos give an idea of the changes much more than the numbers is good to them in the same period of the month, with the same shot and possibly even wearing the same clothes.

Lavoro, rubrica settimanale e l’inizio della mia Bikini Body Guide.

Ciao a tutti, come state? Vi scrivo in pieno relax dopo un weekend di lavoro, si perché Claudio sta collaborando da poche settimane con una società sportiva perciò siamo stati molto occupati, essendomi poi offerta di aiutarlo e accompagnarlo ad ogni partita, ma devo dire mi sono proprio divertita e se mi avete seguita su instagram avete visto sicuramente alcune foto che ho postato. Di rientro a casa ci siamo fermati a scattare qualche foto all’entrata della ormai storica fattoria Bigongiari di Maggiano-Lucca, mi ricordo ci andammo in gita scolastica quando piccolina frequentavo le scuole elementari e ora vi fanno degustazioni di vino e assaggi di formaggi e salumi. Ma volevo farvi vedere il cappotto doppio petto a stampa tartan firmato Lavand acquistato presso il negozio EasyShop di Viareggio, vi piace? Adoro la combinazione di colori fra il cappotto e il maglione verde di Tezenis.

C’è una novità, da oggi inizio la BBG (Bikini Body Guide) di Kayla Itsines, una personal trainer australiana che ha elaborato una serie di esercizi da eseguire nel corso di 12 settimane, per ottenere un perfetto “Bikini Body”, ovvero un fisico da prova costume, sodo, tonico e definito che ci fa sentire a proprio agio. Ho scoperto questa guida su Bigodino.it, che mi ha indirizzata ad una collega fashion blogger di Roma che ha appena finito le 12 settimane e ha ottenuto ottimi risultati già dalle prime 4! Lei adesso sta facendo il programma successivo di mantenimento. Così ho deciso di iniziare pure io, vedremo cosa succederà spero in grandi risultati, ma vi terrò aggiornate su ogni cambiamento qui sul blog e sui social network. Ahh oggi esce la mia rubrica settimanale “Copia il look delle star” nel settore moda del sito Bigodino.it ( per chi avesse perso la precendente su Taylor Swift cliccate QUI) inoltre vi ricordo che da questa settimana mi trovate anche su Bloglovin (ci sono dei problemini tecnici che stiamo risolvendo con le immagine dei post). Pffffff scusate oggi ho parlato troppo! Sono particolarmente contenta, grazie di seguirmi sempre. Un bacio.

Work, weekly and the beginning of my Bikini Body Guide:

Hello everyone, how are you? I write to you in full relaxation after a weekend of work, because Claudio is working a few weeks ago with a sports club so we were very busy, having then offer to help him and accompany him to every game, but I must say I really enjoyed it and if I you have followed on instagram have definitely seen some pictures I posted. To return home we stopped to take some pictures at the entrance of the now historic farm Bigongiari to Maggiano-Lucca, I remember we went on a school trip when attended elementary school and now there are wine tastings and tasting of cheeses and meats . But I wanted to show the double-breasted coat with tartan purchased signed Lavand at the store Easyshop in Viareggio, you like it? I love the color scheme between the coat and sweater green Tezenis. There is a novelty, now begins the BBG (Bikini Body Guide) Kayla Itsines, a personal trainer Australian who has developed a series of exercises to be performed in the course of 12 weeks, to get a perfect “Bikini Body”, a physique test suit, firm, toned and defined that makes us feel at ease. I found this guide on Bigodino.it, which I addressed to a fellow fashion blogger of Rome who has just finished the 12-week and got good results from the very first 4! Now she is making the next program maintenance. So I decided to start well I, I hope we will see what will happen in great results, but I will keep you updated on any changes here on the blog and on social networks. Ahh now comes my weekly column “Copy the look of the stars” in the fashion of the site Bigodino.it (for those who had lost their previous on Taylor Swift click HERE) also remind you that this week I found on Bloglovin. Pffffff sorry today I spoke too! I am particularly pleased, thank you to follow me forever. A kiss.

20141123_12171920141123_121729

collage fattoria

20141123_121514

 

20141123_121442 20141123_121531 20141123_12174020141123_121436

 

20141123_121731

Coat: Lavand

Pull: Tezenis

Jeans: H&M

Bag: Segue

Boots: Isobelle Viareggio

Il nuovo “Grunge” dalla musica alla moda vintage

Il Grunge è un genere musicale importato dagli Stati Uniti che ha avuto il suo boom negli anni novanta, grazie anche al gruppo leggendario dei Nirvana. Nasce quindi come musica e non come moda, ma i veri Grunge, hanno fatto del loro vestirsi in modo trasandato uno stile di vita, indossando semplicemente una t-shirt nera o colorata, con sopra una camicia di flanella a quadrettoni colorati e dei jeans strappati. Con il tempo ci sono state molte rivisitazioni di questo stile, oggi nasce il Nuovo Grunge, fatto di Pullover fantasia e chelsea boots da abbinare al denim più vintage.

eb7068ab6e3cf5fe62cf6364e9e7ceb3           84ffcb72880adcffd7533722d4d30e62

Grunge is a genre of music imported from the United States that has had its boom in the nineties, thanks to the legendary band Nirvana. Born as music and not as fashion, but the real Grunge, did their dress sloppily lifestyle, wearing just a t-shirt black or colored, with over a checkered flannel shirt and ripped jeans colored . Over time there have been many interpretations of this style, now comes the New Grunge Pullover made of fantasy and Chelsea boots to match with vintage denim.

folk_jacquard_2

Pull Franklin&Marshall

napapigri 1 napapijrif

Pull Napapijri

asosjpg asos 2

Jeans Vintage Asos

prima donna        hmprod

Chelsea boots Primadonna collection                              H&M

Fiocchi di lana bianca come neve

In realtà Cristina D’avena cantava: “Fiocchi di cotone bianco come neve, neve lieve lieve…” Vi ricordate? Per chi come me è nata negli anni 80/90 sa che è un cartone animato trasmesso nel 1994, intitolato “Fiocchi di cotone per Jeanie”. Comunque vi ho detto ciò semplicemente per il titolo del post che in realtà fa riferimento al maglione di lana che indosso nell‘outfit di oggi, un pull oversize bianco, che tiene caldo durante queste giornate fredde o di primi freddi (ieri 10°C). L’ho semplicemente abbinato a dei leggings basic neri e delle decolletè, anche se, sono sincera ieri mattina per andare al mercato di Viareggio ho preferito indossare dei comodi stivali e mi è piaciuto molto quel tipo di accostamento.

Actually Cristina D’avena: “Flakes cotton white as snow, snow slight slight …” Do you remember? For people like me who was born in the years 80/90 knows it’s a cartoon broadcast in 1994, entitled “Jeanie with the Light Brown Hair”. Anyway I told you this just for the title of the post that actually refers to the wool sweater I wear nell’outfit today, a pull oversize white, that keeps you warm during these cold days or first cold (10°C yesterday). I simply paired with leggings basic blacks and décolleté, though, are sincere yesterday morning to go to the market of Viareggio I preferred to wear comfortable boots and I really liked that kind of approach.

DSCN6524DSCN6522 DSCN6523 DSCN6526 DSCN6525DSCN6529 DSCN6530DSCN6535 DSCN6534

Pull: Intimo Cristina

Leggings: H&M

Decolletè: Sweat shoes

Pink Piumino Ultra light by Milano

E’ uno dei Must Have di questo autunno/inverno e uno dei capi più acquistati nelle ultime stagioni: estremamente versatile, il Piumino Ultra light può essere indossato con qualsiasi cosa, da pantaloni atletici a una pelliccia appariscente, sportivo su dei jeans. Caldo e leggero, lo metti dalla mattina alla sera scegliendo fra le varie colorazioni e fantasie a secondo delle occasioni. Il piumino si può usare senza timore anche per eventi mondani e cene romantiche, purché venga abbinato con i giusti capi e accessori.

Io ho scelto un modello molto semplice ma di un bel colore rosa ciclamino del negozio “Milano” di Viareggio e nell‘outfit di oggi l’ho reso sportivo con un felpa a stampa, jeans boyfriend strappati sulle ginocchia e sneakers paillettes oro.

Volevo informarvi che da oggi mi trovate anche su Bloglovin, una piattaforma che raggruppa tutti i blog del mondo e  che permette agli utenti di leggere, organizzare e scoprire i loro blog preferiti, pensate ci sono oltre 16 milioni di utenti globali mensili, di cui il 90% è di sesso femminile. Se volete potete seguirmi alla mia pagina personale Angelica e alla mia pagina blog Angie&Claus.

And ‘one of the Must Have this fall/winter and one of the heads more purchased in recent seasons: Extremely versatile, the Ultra Light Down jacket can be worn with anything from athletic pants with a fur flashy sports on jeans. Warm and lightweight, you put all day choosing from the various colors and patterns depending on the occasion. The duvet can be used without fear for social events and romantic dinners, provided it is combined with the right clothing and accessories. I chose a very simple model but a beautiful pink cyclamen shop “Milan” in Viareggio and in the outfit today I made a sports sweatshirt printing, boyfriend jeans ripped on the knees and sneakers gold sequins. I wanted to inform you that today I found also on Bloglovin, a platform that brings together all the blogs in the world and allows users to read, organize, and find out their favorite blogs, do you think there are more than 16 million global users per month, of which 90% are female. If you want you can follow me to my home page Angelica and on my blog page Angie & Claus. 

DSCN6501 DSCN6503 DSCN6504 DSCN6505 DSCN6506 DSCN6507 DSCN6510 DSCN6515DSCN6508

Piumino Ultra light: Milano

Sweatshirt: Only

Jeans: Pimkie

Sneakers: Guess