Ricette Milkshake (o frappe) a tre diversi gusti

Lo ammetto al milkshake non so proprio resistere, soprattutto ora che stiamo andando verso l’estate, così buono, cremoso e realizzabile in qualsiasi gusto preferiamo. Mi ricorda il Canada e New York, li si che c’erano tantissimi milkshake, da noi in Italia è noto come frappè ma fa lo stesso il sapore è lo stesso!

Oggi vi mostro le ricette per preparare tre gusti differenti: fragola, vaniglia (il mio preferito) e nutella per i più golosi.

Milkshake alla fragola (x 4 persone)

-1 litro di latte o ½ kg di gelato alla fragola

-½ vasetto di marmellata di fragole

-Fragole q.b per guarnire

Mettete nel frullatore il latte o il gelato alla fragola, la marmellata e azionate il mix per circa 3-4 minuti. Versate il milkshake in bicchieri dal bordo alto, guarnite con qualche fragolina.

chocolatecoveredkatie
Fonte foto: chocolatecoveredkatie Pinterest

Milkshake alla vaniglia (x 4 persone)

-1 litro di latte
-½ kg di gelato alla vaniglia
Mettete nel frullatore il latte e il gelato alla fragola, azionate il mix per circa 3-4 minuti. Versate il milkshake in bicchieri dal bordo alto.
chocolatemoosey
Fonte foto chocolatemoosey Pinterest
Milkshake alla nutella (x 4 persone)
-250 gr di latte
-125 gr di nutella
-1 barretta di cioccolato al latte
-100gr di ghiaccio spezzettato
Inserite nel frullatore il latte con la nutella, azionate il mix e fatelo andare per circa 3 minuti. Dopo inserite il ghiaccio, precedentemente spezzettato con la barretta di cioccolato. Riaccendete il frullatore per altri 2 minuti e versate il milkshake così ottenuto in grandi bicchieri.
chefsavvy
Fonte foto Chefsavvy Pinterest

Giacchetto di jeans vintage

Nel post di oggi ho abbinato il mio giacchettino di jeans storico, ha ben 12 anni di vita, lo comprai per la cresima in terza media, allora era sempre aperto il negozio Matricola a Massarosa, un modello della Gas, conservato così bene che sembra nuovo. Il giacchetto di jeans ormai è un must e non deve assolutamente mancare nell’armadio, così versatile si indossa bene con qualsiasi altro indumento e colore.

Io l’ho abbinato a dei pantaloni beige di Zara, ad un blusa lunga a fantasia e ai nuovi stivaletti aperti dietro,acquistati da Prima donna Collection.

In today’s post I matched my jacket jeans historian, has 12 years of life, I bought it for confirmation in eighth grade, then was always opened shop Matricola Massarosa, a model of the Gas so well preserved that looks new . The denim jacket is a must and now everyone should have in the closet, so versatile you wear well with any other garment and color.
I have paired with pants beige Zara, a long patterned blouse and open to new boots behind, purchased by Prima donna Collection.

20150426_112548 (2)

20150426_112528 20150426_112538 20150426_112554

Giacchetto di jeans/Jacket: Gas

Pants: Zara

Stivaletti/Boots: Prima donna Collection

Calzini/socks: Calzedonia

Relax al mare e un sabato mattina al mercato di Tonfano

Sabato 25 aprile era la festa della liberazione, ci siamo presi un giorno di relax anche se Claudio ha dovuto lavorare lo stesso nel pomeriggio, la mattina siamo andati al mare o meglio prima al mercato di Tonfano in Versilia, a fare un giro fra i vari banchetti e sopratutto a vedere se al mio banco preferito di scarpe erano arrivati i nuovi arrivi primaverili. Si qualcosa è arrivato ma non ho comprato niente, aspetterò ancora qualche settimana. Dopo ci siamo rifugiati sul pontile a respirare un po’ di aria buona e di salmastro che sia a me che a Claudio fa bene per la tiroide, ed è qui che abbiamo scattato queste foto per mostrarvi un nuovo look semplice e decisamente casual con la camicia a quadrettoni di Zara, che avevate già visto QUI. L’ho abbinata questa volta ad un paio di jeans skinny sempre Zara e alle nuove sneakers Converse.

Saturday, April 25 was the feast of liberation, we took a day of relaxation although Claudio had to work the same in the afternoon, in the morning we went to the beach or better before the market Tonfano in Versilia, on a tour of the various banquets and especially to see if my favorite bench of shoes had arrived the new arrivals spring. Something you came but I did not buy anything, I’ll wait a few more weeks. After we took refuge on the deck to breathe a little ‘clean air and salty that it is to me that Claudio is good for the thyroid, and that is where we took these pictures to show you a new look with simple and decidedly casual shirt large squares of Zadar, that you had already seen HERE. I paired this time with a pair of skinny jeans always Zara and new Converse sneakers.

20150425_103314 20150425_103255 20150425_103146

Camicia/Shirt: Zara

Jeans: Zara

Sneakers: Converse All star

Cropped pants mania

Sono i nuovi pantaloni per la primavera-estate 2015, la tendenza sfoggiata già da moltissime fashion victim e personaggi dello spettacolo, lasciano scoperta la caviglia e si adattano a diversi look per il giorno e la sera. Si chiamano cropped, scendono ampi sulla gamba e si allargano sui profili, creando un effetto gonna molto chic.

Molti sono i modelli in commercio, quello stampato o a tinta unita, quello a vita alta o a bermuda, e si abbinano bene a tacco alto per un look elegante e mocassini o sandali estivi da indossare tutti i giorni, magari con un t-shirt bianca.

They are the new pants for spring-summer 2015, the trend already raised by many fashionistas and celebrities, leaving discover the ankle and adapt to different looks for day and evening. Their names are cropped, wide down the leg and spread on the profiles, creating a skirt very chic. There are many models on the market, one printed or plain, or the high-waisted shorts, and combine well with high heels for a sleek look or sneakers or sandals summer to wear every day.

lacooletchic.trumbl
Fonte Locooletchic.com
lolobu
Fonte Lolobu.com
shopstyle
Fonte Shopstyle.com
thefashiontag
Fonte thefashiontag.com
vogue
Fonte Vogue.com
whowhatwear
Fonte whowhatwear.com
fashion.telegraph
Fonte fashion.telegraph
bloglovin
Fonte bloglovin.com

C’est la vie à Paris

“C’est la vie à Paris” è la scritta sulla nuova felpa Ottaman di Tezenis, un modello della nuova collezione primaverile, disponibile in due versioni, bianca come quella che indosso nelle foto sotto oppure grigia con la scritta Tokio.

Nel post di oggi l’ho indossata con dei jeans regular a lavaggio chiaro decorati con delle perline sulle tasche, sneakers converse All star azzurro vintage e la mia borsa a tracolla immancabile.

“C’est la vie à Paris” is written on the new sweatshirt Ottaman of Tezenis, a model of the new spring collection, available in two versions, white like the one I’m wearing in the photos below, or gray with the inscription Tokyo. In today’s post I wore jeans with a regular light wash decorated with beads on the pockets, sneakers Converse All Star vintage blue and my shoulder bag inevitable.

DSCN4143

DSCN4135 DSCN4136 DSCN4138 DSCN4139 DSCN4140 DSCN4141 DSCN4142

Felpa/Sweater: Tezenis

Sneakers: Converse All star