ROMANO Geom. CORRADO & C snc, l'azienda top specializzata nella produzione di pavimenti in legno massiccio

Siete in procinto di progettare delle rifiniture della vostra casa dei sogni, realizzare un bellissimo pavimento in parquet o dar vita alla ristrutturazione da sempre desiderata?Buzzoole

Affidatevi alla ditta ROMANO Geom. CORRADO & C snc, un’azienda a conduzione familiare ormai alla terza generazione, nata nei primi anni ’50 grazie a nonno Marcello, e portata avanti fino ad oggi da Corrado affiancato dalla moglie Nadia, dai figli Cristina e Andrea, e dai fidati collaboratori Augusto, Adelina e Brunello, che lavorano in azienda da sempre.

P1040158

Premiata con il prestigioso titolo conferito dalla Regione Piemonte dell’Eccellenza Artigiana settore Legno nell’anno 2000, questa azienda è specializzazione nella lavorazione della travatura in castagno e nella produzione di pavimenti in legno massiccio, utilizzando legname locale al fine di valorizzare il territorio e di utilizzare una materia prima di grande pregio come quella proveniente dalla regione. La tradizione del pavimento massiccio permette di avere in casa un prodotto ecologico, privo di colle, riutilizzabile e capace di dare carattere e calore ad ogni tipo di abitazioni.

L’azienda propone due metodologie di posa in opera per pavimenti in legno massello:

1) incollato: listello da mm 10 e listoncino da mm 15; possono essere posati incollati anche su pavimenti già esistenti e con riscaldamento a pavimento. La maschiatura sui quattro lati (incastro maschio femmina) consente un minor utilizzo di colla e una tenuta maggiore. Lavorazione disponibile in tutte le essenze (le principali sono il castagno, il ciliegio, il rovere e il larice, anche nella versione evaporata).

2) inchiodato: i formati listoni, maxi listoni e tavole da mm 23 di spessore, con incastro maschio/femmina su tutti i lati, sono da inchiodare o da avvitare. Le larghezze variano da mm 90 a mm 210 e le lunghezze fino a mm 2500 (4000 per il larice).
Per il sottofondo è possibile utilizzare diverse tecniche: annegare i magatelli nel battuto di cemento, posare delle radici, oppure utilizzare un pannello fenolico o OSB su cui avvitare i listoni. Le grandi dimensioni delle tavole si apprezzano nei grandi ambienti e nelle ristrutturazioni rustiche. La posa avvitata rende il pavimento ispezionabile in qualunque momento. La posa su radici a secco consente un ridotto carico sulle solette.

giugno-014

E’ possibile avere una lavorazione bisellata con finitura liscia, spazzolata o effetto sega a richiesta del cliente, posare i pavimenti anche con il riscaldamento a pavimento ed avere un preventivo gratuito e personalizzato.
Al momento della fornitura, in un’ottica di completa trasparenza, il cliente riceverà la documentazione inerente alla marcatura CE, a garanzia che il prodotto rispetti ampiamente gli standard qualitativi stabiliti dalle normative europee.
Inoltre, come da normativa, ogni fornitura di pavimenti in legno sarà accompagnata dalla scheda prodotto che ne descrive il materiale acquistato e gli accorgimenti da tenere per la posa in opera e la manutenzione del legno.

DSCN4543

Presso lo shoowrom di Roccasparvera, località Tetto Colombero in provincia di Cuneo, si ha la possibilità di toccare con mano la qualità e la solidità dei legnami trattati; in un ambiente dominato dal legno in ogni sua forma si può prendere visione delle essenze proposte e della molteplicità d’impiego di un materiale tanto nobile legato ad antiche tradizioni. Per saperne di più visitate il sito dell’azienda.

Bevi Sano Bevi Toscano con l'Acqua Tesorino

Le acque che arrivano da oltre confine toscano e che percorrono tanti chilometri sotto il sole, finiscono per alterarsi di qualità e così essendo toscana DOC, ho seguito i consigli delle mamme e della nonne che da circa 50 anni bevono l’acqua derivante dalla sorgente Tesorino, attiva dal 1931, tra le colline del comune di Montopoli Valdarno in provincia di Pisa.Buzzoole

fb-Tesorino

Una vera e propria “acqua della salute”, pura, sorgiva e minerale, ricca di Calcio, Potassio, Fosforo, Sodio, Magnesio, particolarmente indicata per chi pratica sport in quanto stimola le funzioni muscolari durante l’attività e consigliata da moltissimi medici e pediatri durante il periodo della gravidanza e allattamento. Per questo viene distribuita in molti ospedali della Toscana ed è indicata per combattere il colesterolo, ulcere e gastriti, calcolosi urinaria.

L’acqua Tesorino la trovate anche nella versione effervescente, che ha vinto nel 2004 il Primo Premio a Parigi come miglior acqua gassata (presso Aqua Expo). Per saperne di più visititate il loro sito oppure visitate la pagina fecebook @tesorinoacquaminerale

Kärcher, ti regala dei coupon pari al valore dell'IVA! Ecco come partecipare all'iniziativa…

Dopo tre anni di successi con la Promo Cash Back, Kärcher, azienda leader nella produzione di strumenti per la pulizia domestica e professionale, lancia una nuova iniziativa, “Tutto il buono dell’IVA”, per supportare tutti i clienti nell’acquisto di prodotti top di gamma. Per ogni prodotto scelto fra quelli in promozione, sarà possibile ricevere un coupon pari al valore dell’IVA, da spendere nel punto vendita dove si è effettuato il primo acquisto.Buzzoole

ilbuonodelliva

Tra i tanti i prodotti inclusi nella promozione troviamo: l’idropulitrici FULL CONTROLL K2, K3, K4, K5, K7, dotate di tutti gli accessori, e con dettagli consumer-friendly studiati per semplificarne l’utilizzo anche a chi non l’hai mai utilizzata prima d’ora. Sulla nuova idropulitrice K 7 FULL CONTROL PLUS non è neanche necessario cambiare la lancia perchè sono presenti tutti e tre gli ugelli più usati (mangiasporco, standard, detergente). E in più, per selezionare la pressione, basta solo chiacchiare i tasti +/- della pistola e visualizzare la potenza erogata sul DISPLAY LCD.
Ma non finisce qui, in promozione troverete anche gli apriratori multifunzione, dotati della massima potenza di aspirazione della categoria sia per solidi che per liquidi e di sistemi di filtraggio innovativi che consentono di mantenere sempre pulito il filtro senza sporcarsi le mani.

Aderire alla promozione è semplice, basterà registrasi sul sito dedicato e seguire il regolamento per ricevere a casa il carnet di buoni sconto, validi fino al 31 gennaio 2018.

 

L'Osteria dei Trenta, l'appuntamento irrinunciabile con la cucina d'autore Toscana

Voglia di sapori tipici toscani? A me solo il pensiero, fa venire un certo languorino…Buzzoole

Da Toscana doc, non posso che consigliarvi L’Osteria dei Trenta, un attività a conduzione familiare nata tre anni fa dai cuochi e titolari Giuliano ed Alessandro. Situata in una zona tranquilla di Cavriglia, in provincia di Arezzo, si presenta come un ambiente confortevole con parcheggio privato, adatto sia alle famiglia che alle coppie.

IMG_9428IMG_9429IMG_9438IMG_9445

Qui potrete scegliere di mangiare le varie specialità locali come la bistecca di chianina, il fritto misto toscano e la tagliata, con tartufo e funghi di stagione, antipasti con salumi senza glutine, formaggi locali e crostoni caldi, in tutta tranquillità nella veranda o sulla terrazza coperta. Accompagnare il pasto con dell’ottimo vino, come un Brunello o un Morellino, e magari concluderlo in dolcezza con un dessert o con una delle grappe barricate e bianche, dell’ottima selezione.

IMG_9424

Inoltre, a L’Osteria dei Trenta è possibile concordare, su prenotazione un menù fisso ed organizzare eventi, come degustazioni ed apericene di 4/5 portate. E da settembre/Ottobre provare anche specialità cucinate con il girarrosto. Per saperne di più visitate il sito ufficiale.

"Black Jack: il gioco del perdono" di Antonella Maggio

Ci sono dai romanzi che appena inizio a leggere mi colpiscono in tal modo che non riesco a farmarmi, mi fanno ridere mi immedesimo nelle protagoniste e sogno con loro, poi ci sono quelli che invece a metà libro smetto di leggerli perché sono lenti o la storia non è come mi aspettavo e infine ci sono quei romanzi così belli e scritti bene che mi fanno versare lacrime di gioia dall’inizio alla fine. Leggi tutto “"Black Jack: il gioco del perdono" di Antonella Maggio”