L’Omino pan di zenzero: ecco la ricetta per preparlo a Natale!

L’Omino pan di zenzero è uno dei dolci più classici di Natale, praparato con zenzero e a volte anche cannella a secondo dei gusti.

Sono dei biscotti buonissimi per la colazione o per la merenda, e sono carinissimi anche come decorazioni o addobbo per l’albero di Natale.

Preparare i Gingerbread è davvero semplice, vi basterà munirvi di una formina per dare la sagoma all’omino e di questi ingredienti:

  • Farina 00, 350 grammi.
  • Burro, 110 grammi.
  • Zucchero, 150 grammi.
  • Zucchero a velo (per la glassa), 150 grammi.
  • 1 uovo + un albume (per la glassa).
  • Bicarbonato, un quarto di cucchiaino.
  • Miele, 50 grammi.
  • Zenzero, 5 grammi.
  • Cannella, 5 grammi.
  • Noce moscata, un pizzico.
  • Chiudi di garofano macinati (in polvere), un pizzico.
  • Sale, un pizzico.
  • Coloranti alimentari (per la glassa).

Iniziate preparando la frolla. Usate un mixer con le lame e versate all’interno della ciotola la farina, tutte le spezie, il bicarbonato, lo zucchero e il sale. Mixate il tutto e quando otterrete una polvere omogenea aggiungete anche il burro (freddo da frigo). Quando anche il burro si è amalgamato alle polveri, stendete il composto che avete ottenuto su un piano di lavoro e aggiungete l’uovo sbattuto impastandolo con il composto di burro, farina e spezie. In questo modo avete ottenuto la vostra pasta frolla che dovrà riposare in frigorifero per mezz’ora.

A questo punto dovrete stendere l’impasto con un mattarello. Per evitare che la frolla si attacchi, potete avvolgerla nella pellicola e poi stenderla finché non sarà alta circa 1 centimetro. Ora potete usare la formina per ottenere gli omini di pan di zenzero. Stendete gli omini-biscottini su una teglia da forno ricoperta da carta forno e cuoceteli per circa 15 minuti a 180°, controllandoli di tanto in tanto per trovare la cottura ottimale in base al vostro forno.

Quando i biscotti saranno cotti, metteteli a raffreddare su una gratella. Per preparare la glassa mettete l’albume dell’uovo in una ciotola e montatelo aggiungendo pian piano lo zucchero a velo. Se la preferite colorata vi basterà aggiungere qualche goccia di colorante alimentare. Trasferite la glassa in una sac à poche con un beccuccio sottile e sbizzarritevi con le decorazioni.

E voilà! I Gingerbread sono pronti.

P.s: se volete usare l’omino pan di zenzero come decorazione per l’albero, prima di infornare i biscotti, ricordatatevi di creare un foro in cima alla “testa dell’omino”, così quando saranno cotti potrete aggiungere uno spago e appenderli all’ albero di Natale.

Credits: NYT Cooking – The New York Times, Simply Recipes, SBS, Country Cupboard Cookies

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *