Primitive Oil, la linea cosmetica per coccolare corpo e mente

Ciao ragazze, oggi voglio mostrarvi due prodotti di bellezza dell’azienda Primitive Oil, che regalano un’esperienza straordinaria, offrendoci il meglio della Puglia

Primitiv Oil, nasce dalla passione e la creatività di due donne, Alessandra e Marina, amanti dei profumi, della cosmesi naturale e di tutto ciò che esprime armonia.
Grazie al loro amore per le materie prime di produzione 100% italiana ed ecologica e grazie alla collaborazione con laboratori di cosmetici all’avanguardia, hanno dato vita ad una linea cosmetica per il corpo e per la mente, senza petrolati e sostanze chimiche, in grado di combattere i segni dell’età e la pelle stanca e affaticata.

17883024_232177817259496_4469419616203964416_n(1)

Per coccolare la mia pelle, ho scelto il profumatissimo olio Antiage PrimitivOil da 50ml e la Triple Effect Cream.

L’olio Antiage PrimitivOil da 50ml è un olio ricco di Vino Primitivo, Vitamina E, Olii essenziali e Olio di melograno, ideale da picchiettarne qualche goccia per idratare viso, collo e decolletè. La pratica confezione entra facilmente in un beauty da borsa ed è ideale per chi ama viaggiare come me in aereo.

Il segreto di questo olio sta proprio nel Vino Primitivo, ricco di Resveratrolo dalla potente attività antiossidante, in grado di contrastare l’azione dei radicali liberi e, quindi, di prevenire l’ossidazione di lipidi, proteine e acidi nucleici responsabile dei danni alle strutture cellulari e dell’invecchiamento precoce. L’olio di Melograno, ricco di vitamina E dalla straordinaria azione lenitiva e nell’olio essenziale di Palmarosa, rivitalizzante e anti rughe.

20170413_132330

Mentre la Triple Effect Cream, grazie alla sua tripla azione con acido ialuronico, olio di Melograno Biologico, olio essenziale di Palmarosa e vino Primitivo, combinati con collagene marino (che fornisce elasticità e resistenza ai tessuti) ed olio essenziale di Rucola (ricco di vitamina K, A, B, acido folico, betacarotene e zeaxantina), dona luminosità alla pelle, appiana le rughe, elimina le macchie e riattiva la produzione naturale negli strati superficiali.

17883012_231489980588737_855909947559378944_n(1)

Questi mix di olii agiscono su tutti i piani, da quelli fisici e organici fino ai piani sottili a cui arrivano grazie all’olfatto che comunica direttamente oltre che con l’ipotalamo, sede degli istinti, con il sistema limbico, sede delle emozioni e l’ippocampo, luogo delle memorie.

Che dire, non vedo l’ora di provarli!

Più benessere per i capelli con l'Omega 6 e 9

Anche se sono meno conosciuti rispetto ai più famosi Omega 3, gli acidi grassi essenziali Omega 6 e 9 giocano un ruolo altrettanto fondamentale per la salute. Fungono infatti da scudo proteggendo l’organismo, apportando, al tempo stesso, numerosi benefici anche a pelle e capelli, sopratutto in caso di disidratazione e capelli secchi, deboli e sfibrati, e sono ideali da includere nella dieta e nella nostra beauty routine quotidiana. Si definiscono tuttavia “essenziali” perché non possono essere sintetizzati dall’organismo e devono essere necessariamente introdotti dall’esterno.

Una loro carenza nell’organismo può comportare un’eccessiva disidratazione cutanea, con conseguente secchezza, sviluppo di dermatiti e forfora a livello del cuoio capelluto, nonché fragilità capillare. Assumere regolarmente Omega 6 diventa fondamentale, quindi, anche per la salute dei capelli, al fine di garantire una costante idratazione del cuoio capelluto e avere capelli più sani, che non si spezzano e con lucentezza e morbidezza naturali.

10529442-2874375669011303
Integratori Omega 3-6-9 di My Protein

Ci sono diversi alimenti che garantiscono il miglior apporto di Omega 6, soprattutto quelli di origine vegetale, come noci, grano, girasole, olio di soia, olio di lino, olio di borragine, olio di ribes nero, olio di argan e olio di enotera, ma anche alimenti di origine animale come carne, tuorlo d’uovo e pesce azzurro. Mentre gli Omega 9, particolarmente utili per ridurre il livello di colesterolo nel sangue e svolgere una potente azione antiossidante a 360° sull’organismo, si trovano nell’olio di oliva, nell’olio di palma, nell’olio di semi di arachidi e girasole, nell’olio di mandorla, nell’olio di argan, nell’olio di avocado ecc… ma anche nel latte, nella senape, in pesci come salmone, pesce spada, tonno e, in minime quantità, nei semi di zucca, nelle nocciole, nei semi di lino, nelle mandorle, nel burro di arachidi, negli anacardi, nei semi di sesamo, nei pinoli e nel cacao in polvere.

1490103600_aura-botanica-920x574
Linea Aura Botanica di Kérastase

Per assicurare sui capelli un’azione benefica ancora più incisiva degli Omega 6 e 9, ci sono diversi prodotti per capelli da utilizzare come per esempio quelli della nuova linea Kérastase a base di Olio di Argan, oppure optare per degli integratori come quelli di My Protein.

4 miti di bellezza che non credevamo, ma che sono solo dei veri e propri "Pesce d'aprile"

Per oggi 01 d’Aprile, Vaniday, marketplace numero uno in Italia per la prenotazione online di trattamenti di Bellezza&Benessere, ha raccolto i quattro miti beauty più comuni tra i propri clienti, per svelare quelli che per lungo tempo sono stati solo dei veri e propri “Pesce d’aprile” a cui ora non dovremo più credere:

1. “Brufolo? Metteteci su un po’ di dentifricio”

^14D59BE6D2EFB5804BB51F4DF1CCF3C1BC8C1A02328AB5257C^pimgpsh_fullsize_distr

Lo facevamo da teenager e segretamente continuiamo a farlo ancora adesso, di cospargerci la faccia di dentifricio per eliminare quel brufoletto tanto festidioso che compare nel momento più inopportuno. Ma lo sapevate che… Il dentifricio non fa miracoli e non ci va neanche vicino! I professionisti per la cura del viso mettono in evidenza quanto dannosi ed irritanti possano essere i componenti di questo prodotto sulla nostra pelle. E’ vero che il mentolo favorisce una veloce essiccazione del brufolo, ma vale la pena rischiare di danneggiare la pelle? Piuttosto, purificatela ogni tre mesi con una buona e profonda pulizia viso!

2. “Per un capello che strappiamo ce ne tornano fuori altri 7”

^CECB1323296750C2E2F54D887B452B5275F66ECE61E2E202D9^pimgpsh_fullsize_distr

Quante volte ci siamo sentite gridare un disperato NOOOO al solo tentativo di strappare un capello bianco dalla nostra testa? Strano ma vero, le teorie delle nostre nonne si sono radicate così tanto da influenzare le nostre azioni di oggi! Ma lo sapevate che…esperti hair stylist sostengono che non ci sia alcun fondamento scientifico dietro questa teoria: la comparsa dei capelli bianchi è legata a fattori di stress e, sfortunatamente, al trascorrere degli anni. Un ulteriore consiglio? Alla comparsa dei primi capelli bianchi, soprattutto quando non si è particolarmente abituati a vedersi con un qualche ciuffo “scolorito”, è bene affidarsi ad un parrucchiere, per la scelta della tipologia di trattamento effettuare, perché non sempre è necessario ricorrere ad una vera e propria colorazione per coprire due capelli bianchi.

3. “E che vi importa della cellulite, usate l’olio!”

^DEDE3428FC60B61A155942CCF6F2CC90A24CE8E1E35ACB9996^pimgpsh_fullsize_distr

Vi hanno detto che l’olio d’oliva è ideale per combattere la cellulite… Ma lo sapevate che è tutto un falso mito! Niente panico ora, ci sono altri rimedi efficaci, come ad esempio un massaggio drenante o uno dei quei nuovissimi trattamenti di criolipolisi che eliminano quegli odiosi cuscinetti adiposi. Insomma, una valida alternativa allo spreco inutile del buon olio di oliva.

4. “Smettetela di dormire a pancia in giù, vi vengono le rughe”

^FF7EFD4A5AEFE4D823088FEF49C6EC8103A1F676CAAB27C08E^pimgpsh_fullsize_distr

Se solo le rughe si potessero controllare in base alla posizione in cui si dorme, sarebbe tutto davvero più semplice, non trovate? Potremmo costringerci in qualche modo ad addormentarci in una posizione specifica e restare così fino al mattino; ma ahimè, credetemi, non c’è molto che possa cambiare! Ma lo sapevate che… Le rughe dipendono tanto dal fattore età quanto da fattori esterni, tra cui la forte esposizione al sole. Per proteggervi al meglio anche in città usate sempre una crema giorno con filtro solare o, un fondotinta minerale del tutto naturale che faccia da schermo ai raggi solari!

Quante volte vi siete trovate a fare i conti con emergenze beauty e avete cercato di riparare con dei trattamenti fai-da-te? Di male in peggio? Vaniday sa cosa avete provato, per questo dal 01 Aprile lancerà la campagna #NonFarloAcasa. Ogni settimana una categoria Beauty protagonista, con consigli dei professionisti, promozioni, Beauty Horror Stories dei loro clienti e tante imperdibili sorprese!

Primavera: dieta, sport e cura dei capelli

Di solito quando si arriva a primavera, si pensa subito a rimetterci in forma, sperando che i risultati siano visibili in tempo per la prova costume. Ma chi l’ha detto che ci vogliono mesi per ottenere dei risultati visibili?
Esistono benefici che possono manifestarsi fin da subito. È il caso di chi ha appena iniziato una dieta detox mirata, tanta attività fisica e in particolare un corso di yoga per ritrovare tono ed equilibrio e anche un trattamento che contrasti l’assottigliamento e la caduta dei capelli, perché anche loro hanno bisogno di cure. Ecco come fare:

Dieta detox

detox-9788868203542
Il manuale Detox di Christopher Vasey

 

Per depurare l’organismo, l’ideale è seguire un programma alimentare detossinante graduale, al termine del quale il corpo risulterà depurato a fondo dalle tossine e avrà ritrovato energia e vitalità. Bastano anche solo tre o quattro giorni per sentirsi (e vedersi) subito più sgonfie.

Yoga

SONY DSC

Alla prima lezione forse potrà essere difficile allungarsi fino a raggiungere i piedi, figuriamoci inarcare tutta la schiena, ma con costanza e impegno, pose apparentemente impossibili diventeranno possibili grazie all’aumento di flessibilità e al rafforzamento dei muscoli. Lo Yoga interviene efficacemente anche per risolvere le cattive abitudini posturali e prevenire disturbi articolari su schiena, collo e altri muscoli del corp, combatte la depressione e lo stress, è un toccasana per la circolazione, soprattutto di mani e piedi, ed è ottimo per infondere relax e conciliare il sonno.

Trattamento anti-caduta per capelli

1487954106_invati-ok-920x574
Aveda invati exfoliating shampoo (€30,50), invati thickening conditioner (€33) e invati scalp revilatizer (€69,50)

Come abbiamo detto anche i capelli hanno bisogno di cure e per ottenere effetti ben visibili e ritrovarsi con una chioma adeguatamente rinfoltita, è necessario sottoporsi a trattamenti anti-caduta per almeno tre mesi. La durata della cura serve per far sì che i principi attivi agiscano in profondità sulla struttura capillare e il massaggio terapeutico necessario per stimolare più efficacemente il microcircolo.
In alcuni casi e utilizzando prodotti specifici a base di erbe ayurvediche, tra cui Ginseng, Amla e soprattutto Curcuma, è possibile avere i primi effetti visibili sulla chioma già a distanza di qualche giorno. Provare per credere!

I colori di capelli di tendenza nella primavera estate 2017

Se volete dare un svolta al vostro look, ecco i colori di capelli che saranno di tendenza nella primavera estate 2017: dal biondo al caramello, fino alle sfumature neon arcobaleno… Prendete spunto!

1.Punte bionde e radici scure

1

Per chi ama il biondo ma non totale. Un procedura un po’ lunga da ottenere, ma che permette di non avere problemi con la ricrescita.

2.Biondo toffee

4

Sembra un colore unico, ma in realtà si gioca su una miscela di striature diverse per tonalità. Per chi ha i capelli scuri, i babylights sono un’ottima strategia per liberarsi di ciocche che sono diventate color rame o arancio.

3.Sfumature caramello

2

Una delle tonalità preferite dalle castane che vogliono giocare con ciocche più chiare. Il colore caramello è perfetto per regalare quell’effetto “baciate dal sole” nella bella stagione.

4.Striature bionde sovrapposte

5

Il vero trucco è nella brillantezza. Si parte da qualcosa di più lieve alle radici per arrivare a un effetto gloss sulle punte.

5.Colore neon

3

I colori al neon sono la tendenza dell’estate 2017. È divertente giocare con colori molto accesi che dopo alcuni lavaggi gradualmente cambiano intensità e si trasformano con diverse tonalità.

6.Blorange

7

Il blorange è la miscela perfetta tra biondo e arancione. Ideale per chi è già bionda.

7.Riflessi sulla fronte

6

Volete illuminare il viso con il colore dei capelli nei punti giusti? Provate i riflessi sulla fronte. Sono facili, super veloci ed è un modo non troppo impegnativo per cambiare look.