Nutrimed, il meglio per il tuo cane!

Se sei alla ricerca di un alimentazione sana e controllata per il tuo cane, ti consiglio Nutrimed.Buzzoole

Nutrimed nasce dalla passione e l’amore di Maurizio Menghinella per i cani.

imagini castelluccio dicembre 2007 069

Un amore nato nel 1998, quando imbattutosi ad assistere come spettatore ad una gara di Sleddog a Norcia, ne rimase istantaneamente affascinato. Fra mille difficoltà iniziali si innamora di questo sport raggiungendo traguardi importanti a livello europeo.
Nel 2005 ha vinto il campionato italiano di lunga distanza in località Pian del Cansiglio; è stato capitano della nazionale italiana; ha partecipato a 4 campionati del mondo, 3 campionati europei, 4 edizioni di Alpen Trail, olimpiadi di torino invernali, 2 edizioni di Pirena, 1 edizione Finmarkslopet 2005 e 1 edizione Fumund 2006. Durante un allenamento, a due giorni da una gara in Norvegia, è caduto in acqua a -25 gradi sotto lo zero a causa della rottura del ghiaccio. E’ riuscito a riprendersi e dopo due giorni a correre la gara.
Attualmente sta scrivendo un libro autobiografico che uscirà a breve.

IMG_7729 copia

Maurizio Menghinella possiede oggi 30 cani che tratta con amore. E proprio dalla ricerca di alimenti di alta qualità per i propri cani, non soddisfatto di quello che offriva il mercato, ha creato NUTRIMED, che ora è diventato un marchio riconosciuto anche dai migliori veterinari.

Nutrimed_1

Gli alimenti NUTRIMED sono composti da materie prime di altissima qualità, per una alimentazione sana e controllata, ed è possibile acquistarli online su www.nutri-med.it. Da questa passione nasce anche http://www.macchiascura.net, shop on-line per gli accessori del mondo animale.

"Trainer Cani Eroi show", impegnamoci a sostenere i nostri eroi a 4 zampe!

Voi conoscete Baby? No non sto parlando del film Dirty Dancing
Baby è un pitbull che ha salvato tutta la famiglia del suo padrone, e altri cinque cani, da un incendio divampato in casa. Il cane, sentendo odore di fumo, ha svegliato il padrone e, una volta che tutti i membri della famiglia sono stati messi in salvo, è rientrato nella casa in fiamme per recuperare gli altri cani intrappolati all’interno dell’abitazione.
E invece Elle? Elle è un cane addestrato alla Pet Therapy: aiuta infatti le persone a superare le loro paure verso i cani. Per la sua dolcezza, è stato definito il “cane eroe” del 2013 dall’American Humane Association. Mentre ToterTot ha salvato la vita di un bambino di quattro anni colpito da un malore durante la notte.

DSC_0124

Queste sono solo alcune delle storie che raccontano la lealtà e il coraggio dimostrate dai nostri amici a quattro zampe, che molto spesso però, a seconda della razza, vengono ingiustamente accusati di essere feroci e pericolosi. Ma non è così! Ce lo dimostrano questi racconti, nati con la speranza di poter contribuire a mitigare il clima di diffidenza, paura e talvolta odio maturato nei confronti di questi animali.

E proprio per questo esistono delle associazioni e brand leader che si impegnano a sostenere gli eroi a 4 zampe con delle iniziative, come per esempio “Trainer Cani Eroi”, un progetto nato nel 2010 come espressione del grande impegno nel sociale del brand Trainer.

draft_59ae6249c62ad86fe6717723_5874d76accb61d35758b4567_0

Lo scopo di tale iniziativa è quello di far conoscere al grande pubblico, il reale contributo offerto dal cane a noi esseri umani, proprio attraverso gli esempi proposti dalle centinaia di cani impegnati ogni giorno in tante attività sociali e di soccorso: soccorso durante i terremoti, salvataggio in mare, ricerca di persone disperse, pet-therapy, e non solo.Buzzoole

DSC_0041

A tale scopo, ogni 2 anni, Trainer brand leader nella nutrizione dei nostri amici a 4 zampe, organizza il “Trainer Cani Eroi show”: obiettivo del progetto è festeggiare cani e volontari delle associazioni cinofile attraverso un vero e proprio show. Le diverse Associazioni prenderanno parte all’evento facendo esibire cani e i propri conduttori in diversi esercizi e simulazioni. I cani si cimenteranno in prove di soccorso, per therapy, soccorso in mare e ricerca di persone sotto le macerie.
Giunto alla sua terza edizione, che questo anno 2017 si svolgerà nella giornata di domenica 17 settembre a San Donà di Piave a partire dalle ore 10.00, l’evento è aperto al pubblico e coinvolgerà tutti i partecipanti ad osservare da vicino tutte le esibizioni proposte, e festeggiare questi piccoli eroi che sono sempre al nostro fianco.

DSC_0070

Per saperne di più visitate il sito ufficiale http://l12.eu/canieroi-1691-au/37CWTRZ6X9YKBQ0D3MIX o visitate la pagina FB @canieroi

Per la mia "Lola" ho scelto i Tortini GOURMET Gold

Vivendo in una zona di campagna, sono circondata da tantissimi animali, in particolar modo da diversi gatti, due domestici e altri selvatici che vengono a reclamare cibo quando hanno fame.Buzzoole

La mia “Lola”, in genere è schizzinosa quando si parla di cibo, innanzitutto vuole mangiare nella sua ciotolina preferita, e guai a chi gliela tocca! Mentre “Mao Mao”, così l’abbiamo soprannominato, lui mangia qualsiasi cosa, ovunque si trovi. Sono opposti ma sono inseparabili, lei è una furbetta dispettosa che ama dormire beatamente sul divano di casa o nascosta fra i cuscini nel mio letto, mentre lui è un super coccolone che non aspetta altro che una carezza su quella testolina spelacchiata dalle continue lotte notturne con altri gatti maschi.

Entrambi li coccolo con croccantini e cibi preconfezionati a base di carne ed equilibrati dal punto di vista nutrizionale, perché si sa i gatti sono carnivori e la carne è sicuramente ciò che gli fornisce le giuste proteine per i muscoli, cuore compreso e per mantenere sani gli occhi e l’apparato riproduttivo.
Quando ieri sono andata al supermercato e, sullo scaffale dei cibi per gatti, ho trovato una ricetta che a prima vista mi è parsa subito deliziosa, ho pensato subito di farla provare a Lola – visto che è quella più difficile da accontentare. Erano i gustosi Tortini GOURMET Gold, nel formato 4x85g, composti da piccoli bocconcini con manzo e pollo di alta qualità, delicatamente accompagnati da un tocco di salsa.

Non vedevo l’ora di farglieli provare e così quando questa mattina, ha cominciato a miagolare affamata in attesa del suo pranzo, le ho servito il delizioso tortino nella sua ciotolina e ho aspettato di vedere la sua reazione. A lei piace avere compagnia mentre mangia, anche se di solito il momento della pappa dura poco, perché è solita lasciare sempre degli avanzi; invece questa volta, posso solo che essere felice della scelta fatta, perché al primo assaggio se ne sono aggiungi altri e altri ancora, fino a ripulire l’intera ciotolina.
Alla fine si è leccata i baffi e strusciata alle mie gambe con la coda dritta in movimento, per rendermi partecipe della sua felicità!

lola

Adesso, non mi resta che aspettare di far provare il Tortino di #gourmetgold anche a “Mao Mao”, con lui sono già sicura che non ne rimarrà nemmeno un “bocconcino”!

https://docs.google.com/document/d/1Y25SYrEdzgFoXILwgRx5qPVzDOBSlhmn0CL8EAWenuE/edit?ts=58c67f56