Forte in Fashion, grande successo per la sfilata all'Argentario

Porto Ercole, Monte Argentario – Sabato 26 agosto, nell’incantevole cornice di Forte Stella, fortificazione spagnola del Cinquecento che domina il mare da un’altura nei pressi di Porto Ercole, si è svolta con grande successo la sfilata conclusiva della seconda edizione di Forte in Fashion, manifestazione di moda organizzata da StyleBook (www.stylebook.it) con il contributo della Pro Loco di Porto Ercole e il patrocinio del Comune di Monte Argentario.

La terrazza della fortezza, con una spettacolare veduta panoramica della costa dell’Argentario, ha ospitato la sfilata di cinque giovani fashion designer, tutte donne, scelte dalla direttrice di StyleBook Federica Bernardini: in passerella hanno sfilato le creazioni di Vanessa Foglia (Abitart), Hilda Falati, Barbara Iacobucci, Pinda Kida e Raffaella La Rocca.

Quest’anno, oltre al fashion design, Forte in Fashion ha dato spazio anche alla fotografia di moda. Gli ospiti della serata, accolti con un drink di benvenuto offerto da Banfi, sponsor della manifestazione e punto di riferimento per chiunque al mondo si occupi di produzione vitivinicola, hanno potuto visitare la mostra collettiva di venti giovani autori dell’ISFCI, l’Istituto Superiore di Fotografia e Comunicazione Integrata di Roma.

Tra i partner della manifestazione l’associazione NIBI (Neri Italiani-Black Italians) che ha presentato la stilista Pinda Kida, originaria del Mali, facendo della sfilata non solo un momento glamour ma anche un’occasione per affrontare tematiche sociali come l’integrazione e il multiculturalismo.

Grandissimo l’interesse che Forte in Fashion ha suscitato sui social network, con venticinque fashion blogger che hanno partecipato come media partner seguendo tutte le fasi della manifestazione e migliaia di spettatori che hanno assistito alla sfilata conclusiva trasmessa in diretta su Facebook.

ForteinFashion2017_cover-post_Q_700

La manifestazione Forte in Fashion è ormai un appuntamento fisso dell’estate portercolese, con il duplice scopo di incrementare l’offerta di intrattenimento artistico di alto livello per il turismo dell’Argentario e al tempo stesso di fornire ai giovani talenti della moda una grande opportunità di visibilità e di crescita professionale.

Vediamo allora qualcosa di più sulle cinque stiliste presentate al pubblico quest’anno. Due di loro, Hilda Falati e Pinda Kida, hanno già sfilato per StyleBook negli anni passati mentre le altre, Vanessa Foglia, Barbara Iacobucci e Raffaella La Rocca, sono new entry della scuderia del social network della moda.

Vanessa Foglia (Abitart) – Da sempre lo stile di Vanessa Foglia si distingue per un complesso uso della geometria dei tessuti, da una scelta armonica dei colori e dalla cura del dettaglio. Per questa occasione la stilista ha presentato alcuni abiti della collezione Sinestesia, estrapolati dalla Linea Poesia e dalla Linea Quadro: la prima è realizzata in georgette floreale giallo e crepe fantasia, con piccoli inserti, micro pois e righe lurex che completano ed impreziosiscono i capi. La linea Quadro, invece, è realizzata in creponne floreale su base bianca e tessuto in raso lucido caratterizzato dal simbolo del sole, con disegni realizzati su tessuti dipinti direttamente dalla stilista.

Hilda Falati – Stilista rumena dal cuore italiano, Hilda ha lanciato il suo brand Hilda Falati Couture nella primavera del 2016 e, in occasione di Forte in Fashion, ha portato in passerella una selezione di abiti ispirati all’amore: l’amore per il proprio lavoro, per la vita, per le persone care. Un omaggio al sentimento più nobile di tutti che prende forma attraverso abiti dall’allure chic e raffinata com’è nello stile della designer, caratterizzati da un mix di tessuti contrastanti, come simbolo delle diverse sfumature dell’amore: jacquard e cady, seta e velluto, ma anche broccato e metallo rappresentano così le diverse anime di un sentimento universale.

Barbara Iacobucci – Da sempre affascinata dal racconto insito in ogni capo, per la sfilata Forte in Fashion Barbara Iacobucci ha scelto di narrare uno speciale racconto-collezione ispirato a Frida Kahlo. Attraverso il racconto visivo dei capi e dei tessuti, narra le emozioni che i quadri della famosa pittrice le hanno trasmesso. Gli abiti della collezione sono caratterizzati da disegni dipinti a mano e da ricami che richiamano i colori dell’artista: tessuti come seta, raso, organza, pizzo e chiffon danno vita a forme, tagli e volumisobri e lineari, perfetti per ogni occasione.

Pinda Kida – Stilista maliana, Pinda da sempre basa la sua creatività sulla contaminazione dei colori della sua Africa, con tagli e stili occidentali, ma utilizzando tessuti rigorosamente etnici e super leggeri come il Bagolan – dalla trama di cotone – e il Basiae, caratteristico per il suo colore rosso intenso. Per la sfilata Forte in Fashion, Pinda ha presentato la sua Woman Collection dedicata a tutte le donne che vogliono sentirsi uniche, solari e sofisticate: una selezione di abiti caratterizzata da tanto colore e da un’anima cosmopolita che dimostra come la tradizione del Mali non sia soltanto folklore, ma moda integrata e condivisibile.

Raffaella La Rocca – Raffaella La Rocca nasce respirando la magica aria delgolfo di Napoli e per questo ama definirsi “la stilista del Vesuvio”: in occasione della sfilata Forte in Fashion ha presentato la sua collezione di abiti d’alta moda dall’evocativo nome “Explosion”. Si tratta di abiti sensuali, dalla linea minimalista, ma di gran carattere. Tessuti pregiati come sete, organza, duchesse, ecopelle e suggestivi stampati si fondono con ricami di materie plastiche tagliati a laser. Piume, cristalli, paillettes e rouches impreziosiscono il tutto, alternandosi attraverso una varietà di colori ispirati alla sua terra.

ForteinFashion2017_cover-post_FB_NoTxt_1200

FORTE IN FASHION – Forte Stella, Porto Ercole – 26 agosto 2017
Organizzazione: StyleBook (www.stylebook.it) / Pro Loco Porto Ercole
Patrocinio: Comune di Monte Argentario
Direzione artistica e regia: Federica Bernardini
Ufficio stampa e comunicazione: David Cirese/Carlo Max
Assistenti alla regia: Raffaele Stoico, Luca Micheluccini
Assistente alla comunicazione: Claudia Giordano
Make-up director: Anastasia Arena
Contributi audio/video: Visual Frequency Lab
Fotografie: Andrea Sinibaldi

Miss Degradè 2017: come votare la vostra preferita

Il 26 settembre a Milano si terrà la finale nazionale di Miss Degradè 2017. E se vi dicessi che potete essere voi a votare la potenziale vincitrice?

Il Centro Degradé Joelle nasce alla fine degli anni ’90 dall’idea e l’ispirazione di Claudio Mengoni, noto parrucchiere che nel corso della sua carriera ed esperienza lavorativa ha creato 3 differenti tecniche per i capelli: la “verticale” che contrasta la ricrescita e mantiene sano il capello, la “starlight”, una tecinica particolare che consente una colorazione della chioma orginale e autentica, mettendo in risalto le sfumature, e il “taglio a punta”, una tecnica particolare che serve per tagliare i capelli su diverse lunghezze mantenendo il volume naturale dei capelli.

centro degrade 2centro degrade

E proprio dalla tecnica di punta nasce Miss Degradè. Evento a livello nazionale che punta a valorizzare il lavoro degli hairstylist e premia le ragazze che più sposano
l’eleganza e la naturalezza delle acconciature firmate Centro Degradé Joelle. Le vincitrici saranno 3 ognuna di loro rappresenterà una delle tecniche del Centro Degradé Joelle, che conta più di 300 saloni di bellezza in tutta Italia, diventandone testimonial ufficiali per tutto il 2018.degradè2

degradè6

Al momento si stanno svolgendo le selezioni, che saranno chiuse il 18 luglio 2017, su oltre 180 ragazze per scegliere le 16 che parteciperanno all’evento finale di Miss Degradé 2017. Ed è qui che entrate in gioco voi!
L’iniziativa parte dal web, ed ha già ricevuto numerosi feedback positivi, con migliaia di visite e altrettanti voti. Per votare le ragazze in concorso, basta andare sul sito www.missdegrade.it dove potete visionare le modelle presenti e votare la vostra preferita… E chissà magari il prossimo anno, provare a partecipare anche voi!

Porto Ercole: vetrina estiva dei giovani talenti della moda

La moda sbarca all’Argentario anche questa estate con la seconda edizione di Forte in Fashion, dal 21 al 27 agosto; la manifestazione, organizzata da StyleBook con il contributo della Pro Loco di Porto Ercole e il patrocinio del Comune di Monte Argentario, si svolgerà in una spettacolare location, Forte Stella, fortificazione spagnola del Cinquecento che domina il mare da un’altura nei pressi di Porto Ercole.

Forte-Stella_01_Cover

Dopo il successo della sfilata della scorsa edizione, quest’anno Forte In Fashion amplia i contenuti toccando anche la fotografia di moda con la mostra dei giovani talenti dell’Istituto Superiore di Fotografia e Comunicazione Integrata di Roma.

 

La mostra, aperta al pubblico per tutta la durata della manifestazione, farà da cornice all’appuntamento clou, la sfilata che vedrà in passerella le creazioni di otto designer emergenti della scuderia di StyleBook, il programma sabato 26 agosto.

Forte-in-Fashion-2016

Gli stilisti interessati a prendere parte alla sfilata sono ancora in tempo per presentare la richiesta di adesione. Le informazioni e il regolamento per partecipare alle selezioni, che termineranno il 30 giugno, sono disponibili su StyleBook, il social network della moda, all’indirizzo www.stylebook.it

 

Forte in Fashion diventa un appuntamento fisso dell’estate portercolese, con il duplice scopo di incrementare l’offerta di intrattenimento artistico di alto livello per il turismo di élite dell’Argentario e al tempo stesso di fornire ai giovani talenti della moda una grande occasione di visibilità e di crescita professionale.

Forte-in-Fashion_2017_MediaPartner_01_300

Forte in Fashion
21-27 agosto
Forte Stella – Porto Ercole, Monte Argentario (GR)
Per maggiori informazioni: www.stylebook.it – info@stylebook.it

A primavera puntate sul denim!

Nell’armadio questa primavera non può assolutamente mancare l’amatissimo denim, nella versione boho, gipsy, folk, new hippie… Proprio in stile Coachella Style!

Shorts, giacche, salopette e jeans, ideali d’abbinare a sandali con la zeppa in cuoio e legno, ankle boots in stile cow boy, occhiali anni’70 e a collane e bracciali.

hm 39,99
H&M €39,99
chloè 360
Shorts Chloé 360
madewell €225
Tuta Madewell €225
bliss and mishchief €560
Jeans Bliss&Mishchief €560
sjyp steve j & yoni P €330
Jeans Steve J & Yony P €330
see by chloè €230
Top See by Chloé €230
8246057400_2_2_1
Gonna Zara €39,99

 

Il mio primo articolo come OVS Writer

Eh si sono stata scelta come OVS Writer insieme ad altri per il magazine OVS People. Il mio articolo è uscito proprio oggi e sono super felice e orgogliosa di condividerlo con voi.

WISHLIST PER UNO STILE… AL TOP! è il titolo dell’articolo che descrive tutti i trend moda di questa Primavera. E dato che oggi è il primo giorno di questa bellissima stagione vi consiglio di dargli uno sguardo per prendere spunto per i prossimi articoli… E chissà perché no, diventare anche voi delle OVS Writer…

snip_2017032118321617332682_202700660216867_2260593866597990400_n(1)