Il Ristorante del Sole: il locale perfetto per gustare i piatti della cucina tipica umbra rivisitati in chiave moderna

Cerchi un ristorante in centro a Perugia?Buzzoole

Il Ristorante del Sole è il locale perfetto, situato in via della Rupe nel cuore del centro storico di Perugia, colpisce subito per la sua location unica nel suo genere: una splendida terrazza panoramica da cui si può ammirare tutta la città. Leggi tutto “Il Ristorante del Sole: il locale perfetto per gustare i piatti della cucina tipica umbra rivisitati in chiave moderna”

Il Ristorante Pizzeria Lorenzo de’ Medici: per chi ama la cucina tradizionale tipica toscana e senza glutine

Per chi vuole pranzare o cenare nel cuore di Firenze e assaporare la cucina locale tradizionale, tipica toscana o senza glutine, vi consiglio Il Ristorante Pizzeria Lorenzo de’ Medici.Buzzoole

ab

Questo ristorante, situato in Via del Giglio e Via Del Melarancio, dal 1950 offre un ampio menù, tradotto in 8 lingue e apre le porte ai suoi clienti con un locale molto grande dotato di tutte le migliori tecnologie, sia culinarie che per l’intrattenimento: può ospitare infatti fino a 350 ospiti, dispone di un dehors esterno in legno, terrazza per cenette romantiche, doppio ingresso facilmente accessibile per i disabili con tutti i servizi connessi, libera visione degli eventi sportivi Sky e Mediaset, ampia scelta di vini, accesso libero ai cani, ampio spazio per grandi comitive, pranzi e cene di lavoro, lauree, compleanni ed eventi vari e annesso pub con ampia scelta di birre nei locali accanto il ristorante

bbbbbbb

La sua cucina a Km0, offre ingredienti selezionati provenienti dal vicino mercato di San Lorenzo e da piccoli produttori locali, ed è un punto di riferimento anche per i celiaci, con portate che vanno dagli antipasti ai dolci, passando per le pizze, tutti senza glutine. E per gli amanti della carne, non mancano di certo il black angus o la Chianina, da gustare insieme ad un buon biacchiere di vino toscano.

c

Il Ristorante Pizzeria Lorenzo de’ Medici, è presente su google plus, misiedo.com, quandoo.it e thefork.it, tripadvisor.it e tutti i satellitari e foursquare.com. Curiosi? Date un occhiata al sitosito per saperne di più…

Cena americana al Roadhouse Grill di Lido di Camaiore

Qualche sera fa, sono stata a cena al Roadhouse Grill di Lido di Camaiore, la nuova catena di ristoranti dall’atmosfera USA, calda e accogliente, perfetta sopratutto per godere del buon cibo ma soprattutto della compagnia di amici o familiari.

Ottima carne grigliata al momento, e tante altre proposte sfiziose e di qualità, come gli “Appetizer”, bocconcini di pollo fritto con salsa honey mustard e cipolle fritte, che noi abbiamo scelto come antipasto, in più ci hanno offerto un secchiello di arachidi e un cestino di tortillas con salsa messicana piccante.

20160109_21005920160109_211004

Poi ci siamo buttati su un buon hamburger, perché era tanto che non ne mangiavo uno e ne avevo davvero voglia e devo dire che sono stata soddisfatta al 100%, patatine fritte e patata al cartoccio ripiena di bacon e formaggio come contorno. Buonissimo!

20160109_212323

 

Per terminare, anche se il mio stomaco non ne poteva più, un spazio per il dessert non manca mai e indovinate un po’? Per rimanere in tema americano, la mia scelta è stata una bella fetta di New York Cheesecake, una deliziosa torta cremosa, servita con salsa di fragole e che salsa!!!

20160109_214505

Abbiamo speso meno di 50 euro in due, cosa che ci ha stupito molto visto che in questi tipi di locali i prezzi solitamente sono più alti (es. American Dinner o Bam Bam Ristosauro, se non ricordo male si spese più o meno 70 euro, che a cosa normali ci mangiamo del buon pesce fresco!!!)

Super soddisfatti, ci ritorneremo sicuramente 🙂

Un giro per Milano

Dopo aver recensito in modo al quanto negativo la mia esperienza all’Expo 2015, Milano non mi è rimasta indifferente anzi, per me è sempre un piacere visitarla.

Abbiamo soggiornato una notte in un hotel davvero molto carino sui Navigli, Navigliotel19, che nasce dalla ristrutturazione di una palazzina della vecchia Milano, li abbiamo trovato una accoglienza impeccabile e una pulizia rigorosa. Piccolo con poche camere, se non sbaglio sono solo 3 più una suite, tutte dotate di bagno privato con tutti i confort possibili, letto con materasso e cuscini Memory, bollitore, tv color LCD con canali SKY e internet WiFi gratuito. La colazione era compresa e molto abbondante con dolci fatti in casa, biscotti, brioche ecc e la signora che ci ha preparato il cappuccino proprio come se fossimo al bar. Sicuramente la prossima volta che torneremo a Milano alloggeremo di nuovo li.

20151007_201608 img (1)

La serata Milanese l’abbiamo passata prima a cena nei dintorni dell’hotel, al ristorante Certe Notti, dove abbiamo mangiato gnocchi fritti con salumi e formaggi tipici con marmellate di stagione e miele naturale, dei primi a scelta e burger di Black Angus americano accompagnato da patatine (chips) fritte. Li abbiamo avuto il piacere di incontrare il cantante rap Marracash, che abita nella zona ed è solito cenare li. Dopo ci siamo concessi una bella passeggiata lungo Navigli, un zona molto carina da visitare anche di sera, ci sono pub, bar a tanti ristoranti aperti.

20151007_213946 20151007_221935

Siamo arrivati in centro nella prima mattinata con il tram che da Navigli dista solo 13 fermate al Duomo di Milano. Il Duomo di mattina, ma come tutta Milano, fa un altro effetto, c’è pochissima gente in giro. Ne abbiamo approfittato per fare un giro all’interno della Galleria e montare in cima al Duomo godendoci la vista dall’alto della città ancora leggermente oscurata dalla nebbia. Dopo aver girato per ore e ore fra i negozi, ci siamo concessi il pranzo con un panino al volo, in un piccolo bistrot all’ultimo piano della Rinascente. Abbiamo saluto Milano a metà pomeriggio per rimontare i macchina e prendere l’autostrada direzione Lucca.

DSC_7401 DSC_7407 DSC_7404 DSC_7410 DSC_7412 DSC_7415

Il mio San Valentino a “La Cantina di Carignano”

Il mio San Valentino quest’anno è stato senz’altro migliore dell’anno scorso, è stato anche buffo e divertente, la mattina infatti sono andata a fare colazione con mia mamma e subito dopo siamo andate a casa di mia sorella che aveva un po’ di febbre, poverina stava così male che ci siamo offerte di aiutarla a preparare la festa che voleva organizzare a suo marito, abbiamo preparato i biscotti a forma di cuore con ripieno di marmellata alle fragole (presto vi darò la ricetta) e la caccia al tesoro con i bigliettini sparsi in ogni angolo della casa. Claudio era a lavorare e mi è passato a prendere la sera alle otto per andare a cena fuori, a sorpresa, non sapevo dove mi avrebbe portata poi vicini alla metà ho fatto due più due e ho capito: Il ristorante La Cantina di Carignano, fuori dal centro di Lucca. Un posto carino e accogliente, ci hanno accolti con un aperitivo al nostro tavolo riservato. Candele romantiche, cuori sparsi sulla tovaglia, musica soft, palloncini e un menù di San Valentino misto pesce/carne. Abbiamo cenato con un aperitivo misto, due primi (crespelle ai funghi e tartufo e paccheri all’astice), due secondi (tonno ai pistacchi con salsina di pesto e fettine di maiale con patate duchesse), dessert (semifreddo alle fragole con cioccolato),spumante rosa, caffè e ammazza caffè, il tutto ad un prezzo molto onesto.

My Valentine’s Day this year was definitely better than last year, it was also funny and entertaining, in fact, the morning I went to breakfast with my mom and just after we went to my sister’s house that had a little ‘fever, poor thing was so bad that we offered to help her prepare for the party who wanted to organize her husband, we have prepared the biscuits in the shape of heart with strawberry jam filling (soon i will give you the recipe) and hunting treasure with the cards scattered in every corner of the house. Claudio had to work and I went to take the evening at eight to go out to dinner, surprise, I did not know where I would take close to half then I put two and two together and realized: The restaurant La Cantina di Carignano, outside from the center of Lucca. A nice and friendly place, we were greeted with a cocktail at our reserved table. Romantic candles, hearts scattered on the tablecloth, soft music, balloons and a Valentine’s menu mixed fish / meat. We had dinner with an aperitif mixed, two first (pancakes with mushrooms and truffles and lobster paccheri), two seconds (tuna with pistachio pesto sauce and slices of pork with duchesse potatoes), dessert (strawberry parfait with chocolate) pink sparkling wine, coffee and coffee kills, all at a very fair price.

20150215_175611

20150214_201758 20150215_175630 20150214_202444 20150214_210540 20150214_213844 20150214_223616