Una gonna-pantaloncino per una mega pizza in compagnia di amici

Sabato sera io e Claudio siamo andati a cena fuori in compagnia dei nostri amici che ci hanno portato in una pizzeria dalle loro parti, “Il Cardo”, località Cardoso a soli dieci minuti da Seravezza. Per quanto mi riguarda era la prima volta in realtà ho poi scoperto che c’ero già stata quando ero più piccola insieme ai miei genitori. Fanno la pizza più grande che abbia mai visto, supera addirittura il piatto perché non si vede e non vi dico il calzone è esagerato, solo che la base è molto sottile e c’è a chi piace e a chi no, per esempio a me basta che sia pizza, mi piace in qualsiasi modo! Il locale a gestione familiare è molto carino si affaccia su di un torrente proveniente dalle montagne soprastanti e per arrivarci bisogna attraversare un ponte, l’interno è molto accogliente, lo spazio è piccolo infatti è preferibile sempre prenotare prima. Per l’occasione ho scelto di indossare la mia nuova gonna- pantaloncino, in morbido tessuto blu notte che ho abbinato ad un maglioncino traforato in lana wool di colore beige, calze blu e stivali in camoscio marrone.

Saturday night me and Claudio went out to dinner in the company of our friends who took us to a pizzeria on their side, “The Cardo”, places Cardoso just ten minutes from Seravezza. For me it was the first time I actually found out later that there had already been when I was younger with my parents. They make the biggest pizza I’ve ever seen, even exceeds the dish because you can not see and do not tell you the calzone is exaggerated, only that the base is very thin and there who likes and who is not, for example, is enough for me it’s pizza, I like in any way! The family run establishment is very cute faces of a stream from the mountains above it and to get there you have to cross a bridge, the interior is very cozy, the space is small it is always better to book before. For the occasion I chose to wear my new skirt- shorts, soft blue fabric night I combined with a perforated wool sweater wool beige, blue stockings and boots in brown suede.

DSCN0177 DSCN0166 DSCN0167 DSCN0168 DSCN0182 DSCN0173 DSCN0174 DSCN0180 pizza tortino-al-cioccolato calzone

Gonna/Skirt: La fata scalza Viareggio

Maglioncino/Pull: Vintage

Collant: Calzedonia

Borsa/Bag: Piero Guidi “Magic Cyrcus”

Berretto/Hat: H&M

Stavali/Boots: Isabel Viareggio

Saturday Casual

Ciao a tutti, avete passato una buona domenica? Di solito pubblico post tutti i giorni, ma sabato ho avuto qualche problema di connessione perciò non sono riuscita a scrivervi. In questi due giorni ci siamo dedicati all’acquisto di oggettistica per il nostro piccolo ufficio ancora work in progress, siamo andati da Tiger, un nuovo negozio di origine svedese aperto in centro a Viareggio, dove potete trovare qualsiasi accessorio per la casa in generale, per l’ufficio, per la scuola…

Per l’occasione ho optato per un look casual, giacca e jeans, siccome amo la comodità ho scelto di indossare i miei nuovi stivali in pelle.

Hello to all, have spent a good Sunday? Usually public post every day, but on Saturday I had some connection problem so I could not write. In these two days we have been dedicated to the purchase of gifts for our small office still work in progress, we went to Tiger, a new store opened of Swedish origin in Viareggio, where you can find any accessory for the house in general, for the office,school…
For the occasion, I opted for a casual look, jacket and jeans, because I love the comfort I chose to wear my new leather boots.

DSCN5154 DSCN5156 DSCN5159DSCN5157 DSCN5161 DSCN5158 DSCN5162 DSCN5166 DSCN5160DSCN5170DSCN5163 DSCN5164 DSCN5165 DSCN5169DSCN5168

 

20141006_131409[1] 20141006_131725[1] 20141006_131743[1]

Tee and Jeans: H&M

Jacket: Conbipel

Sunglasses: Italia Indipendent

Boots: Il banco di Marilin

Bracelets: I Bracciali di Angie, E-store Le Chincaglierie (nostre creazioni)

La "Cacciuccata"

Come vi avevo anticipato nel post di ieri, domenica scorsa abbiamo festeggiato il compleanno di mia sorella e di sua suocera, in compagnia di alcuni nostri parenti, con un buonissimo pranzo a base di “Cacciucco”, cucinato dal suocero di mia sorella, un ex chef ed ex proprietario di un albergo nei dintorni di Massa.

La “Cacciuccata” preparata con pesce fresco di distribuzione “Tosco pesce Spa”, fornitori e venditori di pesce per ristoranti e non, con azienda nella zona industriale di Bicchio a Viareggio. Oltre al cacciucco, abbiamo mangiato una squisita insalata di mare a base di molluschi e crostacei e per finire in dolcezza, al posto della classica torta di compleanno, abbiamo scelto due “cornettoni o Broscioni” riempiti con crema chantilly e fragole della Pasticceria Gherardi di Massarosa. Proprio una bella mangiata!!!

As I told you in yesterday’s post, last Sunday we celebrated my sister’s birthday and his mother-in-law , in the company of some of our relatives, with a delicious lunch of “Cacciucco”, cooked by my sister-in-law, a former chef and former owner  a hotel on the outskirts of Massa.
The “Cacciuccata” prepared with fresh fish distribution “Tosco pesce Spa”, supplier and trader of seafood to restaurants and not with the company in the industrial area of ​​Bicchio in Viareggio. In addition to the fish soup, we have eaten a delicious seafood salad made with shellfish and a sweet finish, instead of the traditional birthday cake, we chose two “big brioche” filled with chantilly cream and strawberry of Gherardi bakery of Camaiore. Just a good meal!!!

20140928_142508 20140928_142453 20140928_142440 20140928_142516 2014-09-29 21.10.07 20140928_153656 2014-09-29 21.06.46 2014-09-29 21.07.56 2014-09-29 21.08.54 2014-09-29 21.11.13 20140928_154443 20140928_154619 10177438_550148838419807_5594661706717010372_n 10404408_550148928419798_3016383782541312941_n

“Tosco pesce Spa” :  Via Libeccio, Viareggio Lucca

“Pasticceria Gherardi”: Via Di Montramito 23, Montramito, Massarosa (Lu)

Un gelato "Grom" e un outfit tutto paillettes.

Stavamo cercando il posto giusto per scattare qualche foto dell’outfit di oggi, così abbiamo deciso per il lungo mare di Viareggio, e ne abbiamo approfittato per gustarci un bel gelato artigianale di “Grom”. Mi piace Grom perchè hanno gelati unici, fatti con ingredienti naturali, che si suddividono in “gusti classici”, “gusti speciali”, il “gusto del mese” e la “golosità” che consiste nella panna montata dosata con attenzione perché il gelato non sia troppo grasso e aggiungendo poco zucchero, perché il gusto non sia stucchevole. Il mio gusto preferito è la Vaniglia del Madagascar, fatto con la vera bacca della vaniglia (infatti nel gelato si vedono i semini neri) accompagnato al gusto di questo mese che è la crema di riso, cioè panna e riso candito. Qui di sotto il link con tutti i gusti Grom, così se vi capita di trovate un gelateria Grom nei vostri paraggi sarete già pronti nella scelta! ( http://www.grom.it/index.html#gustomese ).

Come ho scritto nel titolo del post, l’outfit di oggi è molto “paillettato”, composto da un mini cardigan firmato H&M coordinato con il top e le sneakers firmate Guess. Spero vi piaccia! 🙂

“An ice cream “Grom” and a outifit all sequins”: We were looking for the place to take some pictures of the outfit today, so we decided on the promenade of Viareggio, and we took the opportunity to like a nice homemade ice cream of “Grom”. I like Grom ice cream because they have unique, made from natural ingredients, which are divided in classic flavors, tastes special flavor of the month and the gluttony that is the whipped cream dosed with caution because the ice cream is not too fat and adding a little sugar, because the taste is not cloying. My favorite flavor is Vanilla from Madagascar, made with real vanilla berry (in fact in the ice cream you can see the seeds blacks) accompanied the taste of this month which is the cream of rice, cream and rice that is candy. Here below the link with everyone Grom, so if you happen to find a ice cream shop Grom in your neighborhood you’ll be ready in hand!(Http://www.grom.it/index.html#gustomese).  As I wrote in the post title, the outfit today is very “sequinned”, consisting of a mini cardigan signed H&M coordinated with the top and sneakers signed by Guess. I hope you like it! :)

DSCN5053DSCN5058DSCN5055DSCN5054DSCN5057DSCN5063DSCN5064DSCN5060DSCN5062DSCN5056DSCN5066DSCN5067DSCN5068 DSCN5069 DSCN5070 DSCN5071 DSCN5072 DSCN5073Grom-a-Viareggio20100822gromhazelnut 488978076_55db066e45gelato-nocciola-grom

 Cardigan Paillettes: H&M

Jeans: Pimkie

Top: Made in Italy

Sneakers: Guess

Bag: Leoni by Massimo Rebecchi

Bracelets: I Bracciali di Angie – Pagina E-store “Le Chincaglierie” (nostre creazioni)

Ps: Il complesso giallo con le due torrette, che vedete dietro di me in alcune foto, è il Grand Hotel Royal, uno degli hotel più esclusivi di Viareggio e con una vista pazzesca sul mare!

Ps: The yellow complex with the two towers that you see behind me in some photos, it is the Grand Hotel Royal, one of the most exclusive hotels in Viareggio and crazy with a view of the sea!

Un canarino rock alla Cittadella del Carnevale :)

Non sapevo come descrivere il mio outfit di oggi, un pò rock per le catene sul top e le mie nuove stringate maschili acquistate qualche giorno fa e un pò “canarino” per la mia gonna gialla svolazzante. Un look decisamente canarino rock ahhahahah 🙂 , nuovo anche per il mio stile, c’è chi dice che il Canada mi ha cambiata molto sia nel modo di vestire che caratterialmente, chissà se in meglio, lo spero per quanto mi riguarda!

Abbiamo scattato le foto presso la Cittadella del Carnevale di Viareggio, fra gli “hangar” dove vengono costruiti i maestosi e scenografici Carri del Carnevale. Un pò di desolazione però devo dire, nonostante il Carnevale di Viareggio sia uno fra i più famosi del mondo non viene valorizzato come si deve e il turismo viene a mancare un poco.

TRANSLATE “A canary rock the Citadel of the Carnival 🙂 “: I did not know how to describe my outfit today, a little rock to the chains on the top and my new men’s lace bought a few days ago and a bit “canary” for my yellow skirt fluttering. A look decidedly canary rock ahhahahah 🙂, also new for my style, there are those who say that Canada has changed me a lot both in dress and temperamentally, I wonder if for the better, I hope so as I’m concerned!
We took photos at the Citadel of the Carnival of Viareggio, in the hangar” where they built the majestic and scenic wagon of the Carnival. A bit of desolation, however, I must say, despite the Carnival of Viareggio is one of the most famous in the world is not valued as it should and tourism is lacking a little.

2014-09-14 11.49.23 20140914_110955 20140914_111003 20140914_111125 2014-09-14 11.50.39 2014-09-14 11.52.10 20140914_111132 20140914_111141 20140914_111207 20140914_111222 2014-09-14 11.55.50 20140914_111302 20140914_111318 20140914_111328 20140914_111603 20140914_204421[1]20140914_111634 20140914_111641

Jacket: Combipel

Skirt: Calzedonia

Top: Puerco Espin

Stringate: Passi di Luna

Bracelets: I bracciali di Angie – Le Chincaglierie (nostra produzione)