I 10 migliori alimenti brucia grassi

Non parlo ne di diete ne di palestra… Ma dei 10 migliori alimenti brucia grassi.
Saziano, stimolano il metabolismo, hanno poche calorie.

TRANSLATE: “The 10 best fat burning foods” Quench, stimulate the metabolism, are low in calories.

1) Aceto. L’aceto, insieme all’olio extravergine di oliva, è il condimento mediterraneo per eccellenza e anche uno dei modi più gustosi per condire insalate e ortaggi e avere benefici sulla bilancia. Molti studi affermano che l’aceto aiuta l’organismo a combattere il grasso. Condire con l’aceto offre un grande vantaggio, aggiunge sapore ai piatti con solo 5 calorie ogni 100 g.

1) Vinegar. The vinegar, along with extra virgin olive oil, is the Mediterranean condiment par excellence and also one of the tastiest ways to dress salads and vegetables and have benefits on the scale. Many studies suggest that vinegar helps the body to fight fat. Season with vinegar offers a great advantage, adds flavor to dishes with only 5 calories per 100 g.

imagesCANSCERS

2) Caffè. Si sente dire spesso che il caffè fa dimagrire. Ma è vero? Sfatiamo falsi miti: il caffè ha poche calorie e ferma la fame, ma non fa dimagrire. Attiva il metabolismo, ma solo un poco. Attenzione, poi, a non aggiungere zucchero per non vedere schizzare verso l’alto l’ago della bilancia. Meglio addolcirlo con un dolcificante o un goccio di latte.

2) Coffee. It is often said that coffee makes you lose weight. But is it true? Dispelling myths: the coffee is low in calories and stops the hunger, but does not lose weight. Active metabolism, but only a little. Be careful, then, not to add sugar to see not shoot up the balance. Better to sweeten it with a sweetener or a little milk.

imagesCAT8KXHZ

3) Cocomero. E’ tra gli alimenti che contengono grandi quantità di acqua e danno un senso di maggiore sazietà. Il cocomero ha solo 16 calorie per 100 g, è privo di grassi e ha pochi zuccheri: il sapore dolce, infatti, non è dato dagli zuccheri, ma da sostanze aromatiche naturali che apportano anche un senso di sazietà. Provate a mangiarne una fetta prima di mettervi a tavola e vedrete che il vostro appetito diminuirà e sarete portati a mangiare di meno.

3) Watermelon. E ‘among the foods that contain large amounts of water and provide a greater sense of satiety. The watermelon has only 16 calories per 100 g, is fat-free and low sugar: sweet taste, in fact, is not given by sugars, but natural flavoring substances that contribute a sense of satiety. Try to eat a slice before you get to the table and you will see that your appetite will decrease and you will be taken to eating less.

imagesCAH46TX7

4) Insalata. C’è un modo per raggiungere prima il senso di sazietà. Quale? Mangiare un’insalata prima di iniziare il pasto. La lattuga, per esempio, è ricca di acqua e mangiandola si lascerà meno spazio alle pietanze che vengono dopo. Per un’insalata più gustosa, aggiungete un po’ di frutta, altri tipi di verdura e qualche piccolo pezzo di formaggio. Fate, però, attenzione al condimento che può aggiungere molte calorie.

4) Salad. Is there a way to get to the first sense of satiety. Which one? Eat a salad before the meal. Lettuce, for example, is full of water and eating it will leave less room for dishes that are after. For more tasty salad, add a little ‘of fruit, vegetables and some other small piece of cheese. Fate, however, attention to the condiment that can add a lot of calories.

ugfuyfgf

5) Peperoncino. Contiene una sostanza insapore, la capsaicina, che sembra in grado di frenare l’appetito e accelerare il metabolismo, ma solo per poco. Questo non ha un grande effetto sul peso, ma aggiungendo questa spezia alle pietanze si tenderà a mangiare di meno proprio perché è molto piccante. Occhio, però, a non eccedere: un uso smodato cancella il sapore dei cibi.

5) Chilli. It contains a tasteless substance, capsaicin, which seems to be able to curb your appetite and speed up metabolism, but only briefly. This has a big effect on weight, but adding this spice to dishes you will tend to eat less because it’s very spicy. Eye, however, not to exceed: overuse remove the flavor of food.

ugyfifyi

6-7) Pere e mele. Entrambi questi frutti possono essere consumati come snack, sia perché appagano il desiderio di masticare, sia perché contengono acqua che aiuta a sentirsi più sazi. Non solo: mele e pere hanno poche calorie e molte fibre, che impegnano nella masticazione. Le calorie per 100 g? Le mele ne apportano 45, le pere 41.

6-7) Pears and apples. Both of these fruits can be eaten as a snack, either because they satisfy the desire to chew, because both contain water that helps you feel more satiated. Not only apples and pears are low in calories and high in fiber, which engage in chewing. The calories per 100 g? The apples will make 45, 41 pears.

fudcifuk

8) Pompelmo. E’un frutto che viene sempre inserito nelle diete non tanto per le sue proprietà brucia grassi, ma per il basso contenuto di calorie (26 ogni 100 grammi), pochi zuccheri, e ha molte fibre che impiegano più tempo per essere digerite. Provate a mangiare mezzo pompelmo o un bicchiere di succo di pompelmo prima del pasto, vi aiuterà a sentirvi più sazi e ad arrivare meno affamati al pasto.

8) Grapefruit. It is a fruit that is always included in the diet, not so much for its fat burning properties, but for the low in calories (26 per 100 grams), low sugar, and high in fiber which take longer to be digested. Try eating half a grapefruit or a glass of grapefruit juice before a meal will help you feel more satisfied and less hungry at meal to arrive.

giuiug

9) Tè verde. I principi attivi del tè verde rimangono intatti e sono immediatamente assimilabili dall’organismo. Il più importante di questi è la catechina, un potente polifenolo. Gli effetti benefici del tè verde si vedono anche sulla bilancia. Infatti la catechine possono influenzare il metabolismo anche se per poco. Per ottenere gli effetti migliori bisogna consumare tè verde in grande quantità, almeno cinque tazze pari a un litro al giorno.

9) Green Tea. The active ingredients of green tea remain intact and are immediately absorbed by the body. The most important of these is the catechins, a potent polyphenol. The beneficial effects of green tea can also be seen on the scale. In fact, the catechins may affect the metabolism even if briefly. To get the best effects you need to consume green tea in large quantities, at least five cups equal to one liter per day.

imagesCAYE614I

10) Verdure crude. Possono essere una buona alternativa ai vostri snack. Portatevele dietro in ufficio, già tagliate e pronte per essere addentate: soddisfano il desiderio di masticare e contengono grandi quantità di acqua, che dà un maggiore senso di sazietà. Un esempio? Mezza tazza di sedano tagliato a dadini apporta solo 8 calorie.

10) Raw vegetables. They can be a good alternative to your snack. Bring your behind in the office, already cut and ready to bite into: satisfy the desire to chew and contain large amounts of water, which gives a greater sense of satiety. An example? Half a cup of diced celery adds only 8 calories.

imagesCAOOBFFL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *