Moschino, tra “car wash e segnaletica stradale” per la P/E 2016

Mi risulta difficile odiare Jeremy Scott, lui ha un modo tutto suo per mostrare le tendenze del momento, stravaganti a mio parere, forse anche troppo, ma uniche nel suo genere, e sia con Moschino che con Adidas Originals, sa rendere quel capo d’abbigliamento o quell’accessorio divertente e irrinunciabile.

L’anno scorso avevamo visto sfilare in passerella tantissime Barbie, modelle con capelli biondi e vaporosi, accessoriate e super stilose, con quei vestitini invidiati da tutte le donne. In questa MFW invece, Moschino ha mandato in passerella una sfilata a dir poco stupefacente ed esilarante, l’ispirazione principale è il “car wash” e la segnaletica stradale: gli accessori diventano cartelli e gli abiti si trasformano in spazzole per pulire l’auto. Decisamente fuori dal normale!

moschino4Collage moschinoCollage moschino1 Collage

Credits: Grazia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *