Acconciature “effetto lifting”

Lo sapevate che ci sono delle acconciature in grado di dare al viso quell’effetto lifting, senza dover per forza ricorrere alla medicina estetica?

Una coda di cavallo o un top knot, ad esempio, sono efficaci per risollevare zigomi e cancellare le zampe di gallina, tutte quelle acconciature che lasciano libera la zona delle tempie e che prevedono i capelli tirati all’indietro, in questo modo l’occhio si allunga e si affinano le rughette intorno.

codaCollage
Frank Provost e Versace

La coda di cavallo per fare questo effetto, deve essere realizzata bella alta sulla testa per chi ha un viso tondo e squadrato, e nella zona occipitale o più bassa, se avete un viso spigoloso.

Se amate i capelli sciolti, anche qui c’è una soluzione, posizionate una piccola coda nascosta tra la chioma, facendo partire due ciuffi sottili dalle tempie e congiungendoli dietro alla testa, legandoli insieme.

long Collage
Evos

Ma come la mettiamo con frange e ciuffi? In quel caso potete giocare con un bob o un taglio lungo, che riuscirà a mettere in evidenza zigomi e mascelle, risollevandoli o attenuandone l’effetto. Una frangia piena e lunga accompagnata da un bob focalizzerà l’attenzione sullo sguardo e darà una cornice alle guance.

Fonti foto: google, vogue.com

2 risposte a “Acconciature “effetto lifting””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *