Il mio viaggio in Scozia: prima tappa Glasgow

Il 9 Ottobre siamo partiti alla volta della Scozia, direzione Glasgow dove abbiamo soggiornato per circa sette giorni. Era il mio sogno e finalmente sono riuscita a realizzarlo.

Come possiamo vedere dalle foto e dai documentari la Scozia è così come la immaginiamo, magica, verde, fredda e silenziosa, fino a che non arriviamo a Glasgow, una delle città più grandi, che invece risulta molto caotica, nonostante la tranquillità e felicità delle persone che la vivono. C’è un detto infatti della città che dice:“People Make Glasgow”.

glasgcollageglasgow-collagegeorge-collagepolciecollagechiesacollageautunnocollagenecropolicollagegiardinocollagescoiattoocollageuniversitacollageglascollageatrecollage

Una bellissima cittadina studentesca, lo sapevate che in Scozia le università sono gratuite? Non è tanto grande ed è facilmente girabile anche a piedi o con gli appositi mezzi, tutti ben funzionanti, puliti e puntuali. Non ci sono molte cose da vedere, però è molto bella da visitare e provare tutte le tradizione scozzesi, per esempio il tè delle 17, nelle Tee Room, ce ne sono diverse in città, il tour della Tennents se vi piace la birra, la sera nei pub a mangiare il tipico cibo scozzese, per i maschietti il tour nello stadio del Celtic o dei Rangers o addirittura provare l’esperienza dal vivo andando a vedere una partita il sabato pomeriggio, lo shopping nei tantissimi negozi, un giro ai grandi magazzini Frasers, un giro al giardino botanico, dove incontrerete dei simpatici scoiattoli che aspettano solo di poter magiare, un giro alla cattedrale e alla necropoli sulla collina dalla quale potrete osservare la città dall’altro, ascoltare il suono delle cornamuse suonato dagli artisti di strada o vedere qualche anziano signore con indosso ancora il tradizionale kilt scozzese.

tennet-collagebeer-collageteacollageteecollageteeroom-collagestadio1collagestadiocollagecelticcollage

L’unica pecca è la lingua parlata, un misto fra inglese con qualche parola scozzese e gaelica mixata, molto stretta che si capisce poco, ma la gentilezza delle persone lascia correre questo fatto. Sono troppo gentili, vi giuro che mi veniva voglia di abbracciarli! ahaha 🙂

Fonti foto: ph claudio tee

 

6 pensieri su “Il mio viaggio in Scozia: prima tappa Glasgow

    1. Esatto hai detto le parole giuste! Mi sono espressa male… Hai conoscenze a Glasgow? Perché la mia intenzione forse ad anno nuovo sarebbe quella di provare ad andare la a lavorare… 😊🖒

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...