4 miti di bellezza che non credevamo, ma che sono solo dei veri e propri “Pesce d’aprile”

Per oggi 01 d’Aprile, Vaniday, marketplace numero uno in Italia per la prenotazione online di trattamenti di Bellezza&Benessere, ha raccolto i quattro miti beauty più comuni tra i propri clienti, per svelare quelli che per lungo tempo sono stati solo dei veri e propri “Pesce d’aprile” a cui ora non dovremo più credere:

1. “Brufolo? Metteteci su un po’ di dentifricio”

^14D59BE6D2EFB5804BB51F4DF1CCF3C1BC8C1A02328AB5257C^pimgpsh_fullsize_distr

Lo facevamo da teenager e segretamente continuiamo a farlo ancora adesso, di cospargerci la faccia di dentifricio per eliminare quel brufoletto tanto festidioso che compare nel momento più inopportuno. Ma lo sapevate che… Il dentifricio non fa miracoli e non ci va neanche vicino! I professionisti per la cura del viso mettono in evidenza quanto dannosi ed irritanti possano essere i componenti di questo prodotto sulla nostra pelle. E’ vero che il mentolo favorisce una veloce essiccazione del brufolo, ma vale la pena rischiare di danneggiare la pelle? Piuttosto, purificatela ogni tre mesi con una buona e profonda pulizia viso!

2. “Per un capello che strappiamo ce ne tornano fuori altri 7”

^CECB1323296750C2E2F54D887B452B5275F66ECE61E2E202D9^pimgpsh_fullsize_distr

Quante volte ci siamo sentite gridare un disperato NOOOO al solo tentativo di strappare un capello bianco dalla nostra testa? Strano ma vero, le teorie delle nostre nonne si sono radicate così tanto da influenzare le nostre azioni di oggi! Ma lo sapevate che…esperti hair stylist sostengono che non ci sia alcun fondamento scientifico dietro questa teoria: la comparsa dei capelli bianchi è legata a fattori di stress e, sfortunatamente, al trascorrere degli anni. Un ulteriore consiglio? Alla comparsa dei primi capelli bianchi, soprattutto quando non si è particolarmente abituati a vedersi con un qualche ciuffo “scolorito”, è bene affidarsi ad un parrucchiere, per la scelta della tipologia di trattamento effettuare, perché non sempre è necessario ricorrere ad una vera e propria colorazione per coprire due capelli bianchi.

3. “E che vi importa della cellulite, usate l’olio!”

^DEDE3428FC60B61A155942CCF6F2CC90A24CE8E1E35ACB9996^pimgpsh_fullsize_distr

Vi hanno detto che l’olio d’oliva è ideale per combattere la cellulite… Ma lo sapevate che è tutto un falso mito! Niente panico ora, ci sono altri rimedi efficaci, come ad esempio un massaggio drenante o uno dei quei nuovissimi trattamenti di criolipolisi che eliminano quegli odiosi cuscinetti adiposi. Insomma, una valida alternativa allo spreco inutile del buon olio di oliva.

4. “Smettetela di dormire a pancia in giù, vi vengono le rughe”

^FF7EFD4A5AEFE4D823088FEF49C6EC8103A1F676CAAB27C08E^pimgpsh_fullsize_distr

Se solo le rughe si potessero controllare in base alla posizione in cui si dorme, sarebbe tutto davvero più semplice, non trovate? Potremmo costringerci in qualche modo ad addormentarci in una posizione specifica e restare così fino al mattino; ma ahimè, credetemi, non c’è molto che possa cambiare! Ma lo sapevate che… Le rughe dipendono tanto dal fattore età quanto da fattori esterni, tra cui la forte esposizione al sole. Per proteggervi al meglio anche in città usate sempre una crema giorno con filtro solare o, un fondotinta minerale del tutto naturale che faccia da schermo ai raggi solari!

Quante volte vi siete trovate a fare i conti con emergenze beauty e avete cercato di riparare con dei trattamenti fai-da-te? Di male in peggio? Vaniday sa cosa avete provato, per questo dal 01 Aprile lancerà la campagna #NonFarloAcasa. Ogni settimana una categoria Beauty protagonista, con consigli dei professionisti, promozioni, Beauty Horror Stories dei loro clienti e tante imperdibili sorprese!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...