SuperEva.it, il primo sito in Italia con notizie basate su divertimento e curiosità, sui “come fare” e soprattutto sulle storie a lieto fine

Chi viaggia molto o fa il pendolare, di solito butta un occhio alle notizie del giorno, si riserva qualche minuto da dedicare ai social network, e segue la propria routine di lettura tra blog e siti vari, a seconda dei propri interessi e delle proprie passioni. Mentirei se non ammettessi che le notizie sul cibo, sullo sport, sui viaggi, sulle diete, sui rituali di bellezza e sulla moda sono la mia prima scelta, ma per mia fortuna ho scoperto una serie di blog molto interessanti, ma sopratutto molto famosi in Italia che seguo spesso: dei veri e propri diari personali basati sulla cultura, la comunicazione, la letteratura, l’informatica e l’arte del nostro paese.Buzzoole

snip_20170531175909

E tutto questo grazie ad un articolo letto su SuperEva, il primo sito in Italia con argomenti scelti al 100% in base ai trend social e che puntano sul cosiddetto “feel good factor”, con notizie basate su divertimento e curiosità, sui “come fare” e soprattutto sulle storie a lieto fine: dalle persone agli animali, con una narrazione leggera e attraente per offrire un momento di svago all’audience che sempre più cerca in rete questa tipologia di contenuto. SuperEva.ita offre guide, consigli utilissimi, video interessanti realizzati in funzione dei trend più seguiti, dal racconto di eventi e fatti curiosi all’illustrazione di scoperte scientifiche. Tante #bellestorie che mettono subito di buon umore, stupiscono e ci lasciano a bocca aperta, ma sopratutto adatte a un pubblico attento, esigente e giovane che ama leggere le notizie da smartphone e tablet.

Infatti, al classico menù di navigazione si affianca una categorizzazione dei contenuti per reaction: Lol (risate a crepapelle), Gulp (cose da non credere), Love (un mondo di tenerezze), Wow (qualcosa di straordinario), Pop (sulla bocca di tutti). Una classificazione per chi vuole stare fuori dagli schemi comuni e si muove sulle piattaforme digitali seguendo l’onda delle emoji, le famose faccine, entrate ormai nell’uso comune.
L’home page del sito offre in primo piano gli articoli più visti, condivisi e commentati del web; inoltre, il “trendometro” mostra in tempo reale le notizie più interagite sui social e i contenuti più cercati sui motori di ricerca. Ed è qui proprio nella rubrica Trendometro che ho scoperto l’articolo dei blog più rinomati… pare che in Italia, al momento, siano 5!

suoereva

A occupare il primo posto nella classifica è il Blog di Beppe Grillo, uno spazio di comunicazione che ha creato lui stesso per potersi confrontare con gli altri sui temi che ritiene importanti. Al secondo posto compare il giornalista Luca De Biase, un esperto della comunicazione che si diletta nel raccontare proprio l’evoluzione dei media. Al terzo posto spunta FiNeX.org, un blog settoriale dedicato al mondo dell’informatica e del design che fornisce ai suoi utenti guide di programmazione, recensioni legate all’informatica, al web e alle nuove tecnologie in generale. E poi troviamo, Nazione Indiana, dedicato alle arti in generale, alla letteratura soprattutto, alla politica e all’impegno civile, mentre al quinto posto c’è Massimo Mantellini, che sin dal 2002 sfrutta tutte le possibilità che questo mezzo gli fornisce, per scrivere riflessioni sul mondo internettiano e sul nostro paese.

Poco importa se non tutti sono aggiornati quotidianamente… Rileggere è importante quanto leggere. Ecco perché ci sono molti siti come SuperEva.it e dei blog ad hoc, per leggere news sempre con piacere e che vale la pena di frequentare.

http://l12.eu/supereva-1407-au/DJQY4XG9POYKBQ0D3MIX
#supereva #lol #gulp

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...