Meno pensieri con 3bien di Sara Assicurazioni!

Circa 10 anni fa, ebbi un incidente mentre stavo guindando lo scooter. Una macchina fece un inversione a “U” che non poteva fare sul quel tratto di strada e mi colpì sul fianco dello scooter.
Ricordo poco di quanto accadde ma diciamo che sono stata molto fortunata, poteva andare peggio!Buzzoole

Mi rivolsi ad un avvocato ma, nonostante tutto, mi ritrovai con l’assicurazione aumentata di una cifra spropositata. E così da allora ho cambiato assicurazione perché se devo pagare una cifra pretendo anche il giusto servizio assicurativo in caso di bisogno.

Perciò per evitare ancora fregature e tutelarmi per il futuro, mi sono affidata a Sara assicurazioni, l’assicuratrice ufficiale dell’Automobile Club d’Italia, che offre formule assicurative davvero interessanti. Come 3bien, una formula assicurativa in bundle di 3 opzioni integrative della polizza Rc auto, al costo vataggioso di 33 euro l’anno.

L’iniziativa prevede una protezione del premio Rc auto per chi fa un solo sinistro (al rinnovo annuale rimarranno invariate le classi interne Sara e i livelli di melius e non si terrà conto del sinistro ai fini della determinazione del premio), un massimale unico Rc auto (per danni a persone e a cose) di 10 milioni di euro (superiore ai minimi di legge) e la rinuncia della compagnia alle principali rivalse.

Img_2_Xaxis

In quest’ultimo caso, Sara rinuncia al diritto di rivalsa nei confronti dell’assicurato qualora il veicolo al momento del sinistro sia guidato da persona non abilitata (per esempio con patente scaduta, tasso alcolemico superiore alla norma o la cintura di sicurezza non allacciata) e il proprietario non fosse a conoscenza di questa situazione.
Sara limita il suo diritto di rivalsa a un importo massimo di 500 euro in caso di sinistro causato da veicolo guidato da conducente in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.
La compagnia limita inoltre il suo diritto di rivalsa a un importo massimo di 1.000 euro nel caso di danni subiti da terzi trasportati, qualora il trasporto non sia effettuato in conformità delle disposizioni vigenti, oppure nel caso in cui il veicolo non sia in regola con le norme sulla revisione, non oltre 6 mesi dalla data indicata sulla carta di circolazione.

3 garanzie in più, che nonostante siano poco pubblicizzate, possono davvero fare la differenza in caso di sinistro con colpa e tanti pensieri in meno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...